Formula 2, GP Baku: Tatiana Calderon, la "pink lady" del team BWT Arden

Formula 1

La driver di Bogotà affianca il campione GP3 Anthoine Hubert nel team di Formula 2 BWT Arden. Nel 2017 era stata nominata dalla Sauber pilota di sviluppo, mentre lo scorso anno è stata promossa da tester sempre della scuderia di Hinwil. GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) alle 14.10

GP BAKU, LA DIRETTA DELLA GARA

Venticinque anni e definita la "pink lady" della Formula 2, Tatiana Calderon è l'unica pilotessa impegnata nel campionato con il team BWT Arden, che annunciò il suo ingaggio a febbraio per la stagione 2019. Ha debuttato in occasione della prima gara F2 nel Gran Premio del Bahrain, mettendosi alla prova in una categoria tanto difficile quando competitiva.  Ma già nel 2017 ha iniziato a lavorare con la scuderia Alfa Romeo-Sauber della Formula 1 come pilota di sviluppo e l'anno successivo è stata promossa  collaudatrice del team rinominato Alfa Romeo Racing.  Dopo il GP del Messico di ottobre, ha fatto anche il suo debutto su una F1 in una sessione promozionale, cui poi ha fatto seguito una due giorni sulla pista privata Ferrari di Fiorano al volante di una C32 del 2013.

Gran Premio d'Arzebaijan

Particolarmente sfortunata nella gara del sabato della F2 a Baku, vinta da Aitken. Alla partenza del giro di ricognizione si spegne il propulsore della sua Mecachrome in griglia ed è costretta così a partire dalla pitlane. Al 18° giro resta nuovamente ferma in pista a pochi metri dalla pitlane, dove era attesa per il pit stop. L'episodio la costringe alla resa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche