Formula 1, le pagelle di Carlo Vanzini dopo il GP di Baku

Formula 1

Carlo Vanzini

Bottas contro Hamilton, Woodman contro The Hammer: un'altra doppietta Mercedes, con il finlandese vincitore a Baku e meritatamente leader del Mondiale. Buona gara di Vettel, ma serve una Ferrari migliore. Sotto la sufficienza Leclerc nonostante la rimonta

LA CRONACA DEL GP DI BAKU

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

BOTTAS 10 - Altra grande legnata di Woodman alle sicurezze di The Hammer. Giro perfetto al sabato e gara senza errori. Solo un po' di apprensione al via, ma mastino nel tenere dietro Lewis. Meritatamente leader del Mondiale.


HAMILTON 8 – E’ mancato in due momenti decisivi, in qualifica e in partenza. Ha avuto lo spunto migliore poteva affondare, ma è stato tenero. L'ha persa lì... 


VETTEL 7 - Fa una grande gara cercando di tenere il passo dei due inarrivabili lì davanti. Serve una migliore Ferrari.

VERSTAPPEN 8 - Infiamma la seconda parte di gara con giri veloci in sequenza. Si raffredda con la virtual safety car provocata dal suo compagno di squadra.

LECLERC 5 - Poteva e doveva essere un weekend da 10 con lode, ma sbatte nel momento più bello quando sembra averne nettamente di più rispetto a tutti. In gara potevano pensare con lui di cambiare la strategia, perde una posizione su Verstappen per cercare di aiutare Vettel a inseguire le Mercedes.

PEREZ 9 - Rapporto speciale con Baku. Dopo una qualifica al top fa una grande partenza, sorprendendo Verstappen e poi tiene il ruolo di "migliore degli altri".

SAINZ 8 - Era ora. Finalmente una gara senza intoppi e prende i primi punti. Sotto adesso con la sua Spagna.

NORRIS 8 - Che bravo!

STROLL 7 - Mette anche l'altra Racing a Point, Perez però lo sta mettendo in grande difficoltà.

RAIKKONEN 8 - Dalla pit lane a punti. Super Kimi!

ALBON 6 - Meno convincente delle altre gare e meno solido.

GIOVINAZZI 7 - Ha fatto una super qualifica, chiusa davanti a Raikkonen. Poi penalizzato per il cambio centralina e corso bene. La strategia migliore viene fatta con Raikkonen che gli arriva davanti di 5 secondi. La strada è quella giusta.

MAGNUSSEN 5 - Nessuno si è accorto che c'era fin quando quasi non mette a muro Hamilton durante le prove libere.

HULKENBERG 5 - Che disastro la Renault.

RUSSEL 7 - Prende un tombino e non può girare al venerdì. Per lo standard Williams va bene.

KUBICA 5 - A muro in qualifica, ma che fatica in questo suo ritorno in F1.

GASLY 8 - Bella gara finché è durata.

GROSJEAN 5 - C'era?

KVYAT 7
- Bella qualifica e buona partenza, tradito subito dalle gomme e poi dalla retro di Ricciardo.

RICCIARDO 5
- L'immagine del momento suo e della Renault a Baku, la retromarcia!

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche