Brasile, il presidente Jair Bolsonaro promette: "Nel 2020 un GP di Formula 1 a Rio"

Formula 1

Firmato un atto preliminare per costruire una nuovo circuito a Rio de Janeiro, nel distretto di Deodoro. Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro promette un Gran Premio di F1 già nel 2020: "Progetto in fase avanzata". Domenica il GP di Spagna in diretta esclusiva su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno alle 15.10

LA DIRETTA DEL GP DI SPAGNA

Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha firmato un atto preliminare per costruire una nuovo circuito a Rio de Janeiro, nel distretto di Deodoro, che si trova nella zona ovest cittadina. Bolsonaro - riferisce l'agenzia ANSA - ha anche specificato che l'impianto sarà pronto a ricevere le gare di Formula 1 già nel 2020. Il terreno del nuovo circuito è stato ceduto dall'esercito e dovrebbe essere chiamato Pista di Deodoro. Per il presidente brasiliano, il progetto si trova "già in fase avanzata" e l'autodromo dovrebbe essere pronto "tra sei o sette mesi". Bolsonaro ha poi rivelato che nessun denaro pubblico verra' utilizzato nella costruzione. Il budget iniziale del progetto e' di 850 milioni di reais (248 milioni di euro) e si prevede che la pista possa ricevere fino a 130 mila persone. Attualmente, il Gran premio del Brasile di Formula 1 è disputato nell'autodromo di Interlagos a San Paolo. Il precedente circuito presente a Rio, quello di Jacarepaguà - che ha già ricevuto 10 gare nella categoria, l'ultima delle quali nel 1989 - è stato demolito nel 2012 per ospitare le strutture in vista delle Olimpiadi svoltesi nel 2016. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche