Formula 1, GP Spagna, Bottas: "Mercedes e Ferrari vicine in termini di prestazioni"

Formula 1

Il pilota finlandese nella conferenza stampa del Gran Premio di Spagna: "Sembra ci sia un dominio da parte nostra, ma in termini di pura prestazione la Ferrari è vicina". E a proposito del suo compagno di squadra: "Io una minaccia per Hamilton? Chiedete a lui". Il GP di Spagna è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno domenica alle 15.10

LA DIRETTA DEL GP DI SPAGNA

Vallteri Bottas nella conferenza stampa del giovedì che inaugura il quinto appuntamento della Formula 1 parla delle ottime prestazioni ottenute in queste prime quattro gare del Mondiale: "Ci sono tanti fattori che possono influenzare, anche la fortuna. Ma se sono migliorato anno dopo anno è grazie al lavoro, all'attenzione per i dettagli. Sono soddisfatto. Il livello con cui si è espresso il team è impressionate, per ora una bella battaglia tra me e Lewis. Ho un nuovo ingegnere di gara e le novità fanno vedere le cose in modo diverso. C'intendiamo sempre più e le cose vanno sempre meglio. In Bahrain c'è stata anche fortuna, ma è anche vero che abbiamo dimostrato di essere affidabili rispetto a chi ha avuto problemi". E proprio su un confronto con la Ferrari aggiunge: "Se guardiamo i risultati, sembra che il nostro sia stato un dominio. Ma a livello di pura prestazione la Ferrari è vicino, sono stati piccoli dettagli in gara a decidere i risultati e la situazione cambierà di pista in pista. Porteranno un nuovo motore, avremo anche noi nuovi pezzi e vedremo". Infine alla domanda di un giornalista che chiede se si ritiene una minaccia per il suo compagno di squadra Hamilton, Bottas risponde con un laconico: " Andrebbe chiesto a lui..."

Bottas: "Fondamentale sarà la strategia a Montmeló"

Il circuito di Barcellona non è una pista che agevola particolarmente i sorpassi e il pilota Mercedes è dello stesso avviso: "Qui difficile sorpassare, per questo saranno molto importanti le strategie", ma si dice comunque dispiaciuto all'idea che questo Gran Premio possa essere l'ultimo sul tracciato di Montmeló: "Sarebbe un peccato perdere Barcellona, ci sono tanti tifosi che arrivano qui, anche da lontano. E' un bel circuito quello in Olanda e c'è una grande cultura motoristica, metterle assieme sarebbe ideale".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.