Formula 1, GP Spagna, Vettel: "Aggiornamenti positivi, ora servono punti"

Formula 1

Nel giovedì della conferenza stampa del Gran Premio di Spagna il tedesco: "Portiamo aggiornamenti, il morale della squadra è buono". E riguardo ai test invernali: "A Barcellona eravamo forti, dobbiamo replicare le stesse sensazioni in gara". Il GP di Spagna è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno domenica alle 15.10

LA DIRETTA DEL GP DI SPAGNA

Sebastian Vettel tra i protagonisti conferenza stampa che ha aperto la settimana del Gran Premio di Spagna. Il tedesco ha parlato della nuova power unit e di tutte le novità con cui la Ferrari si presenterà in pista con ben due gare di anticipo rispetto al previsto: "Ci saranno aggiornamenti. Abbiamo portato nuovi pezzi già a Baku e ce ne saranno altri qui. Vogliamo far diventare la macchina più veloce e per ora c'è mancato qualcosa. Il pacchetto è promettente anche se finora abbiamo avuto qualche difficoltà a mettere tutti i pezzi insieme per essere sempre i più veloci. C'è fiducia, un nuovo motore e modifiche per essere più veloci. Lo spirito del team è buono, il morale migliore rispetto allo scorso anno". E sul ritardo in classifica rispetto alle Mercedes: "Ora non conta, dobbiamo iniziare a fare più punti il prima possibile"

Ferrari fortissima nei test invernali

La pista di Montmeló é decisamente la più conosciuta dai piloti perchè sede dei test pre Mondiale che si sono tenuti a febbraio. In quella occasione la Ferrari aveva ottenuto risultati importanti e mostrato un potenziale ancora inespresso nelle prime quattro gare del campionato. "La macchina è andata bene qui nei test, abbiamo poi faticato ad avere le stesse sensazioni nelle gare. - prosegue Vettel - Sappiamo che la macchina è forte e ora dobbiamo mettere insieme tutti i pezzi del puzzle. Ma non c'è magia per far funzionare il tutto, dobbiamo migliorare e questo weekend sarà importante perché torniamo qui a correre dopo i risultati di febbraio".

Ultimo Gran Premio di Spagna?

Ai piloti è stato chiesto di dare un proprio parere sui rumors circolati nel paddock che vorrebbero una probabile sostituzione del Gran Premio di Spagna, arrivato alla sua 49° edizione, con il GP d'Olanda. Vettel ha cosi risposto: "E' bello venire qui. Ma chissà, faranno un'altra tappa in Spagna, magari vicino Madrid. E sulla notizia dell'ultima ora che vede il passaggio del Gran Premio del Brasile da Interlagos a Rio de Janeiro: "Sarebbe uno choc, non vedo l'ora di correre lì. Sono un fan attaccato al passato e perché no, sarebbe bello correre due gare in Brasile". Ma il ferrarista in questo weekend spagnolo trova anche il tempo per rilassarsi e pensare all'Europa League: "Guarderò l'Eintracht, grande successo essere in semifinale, non sarà semplice ma farò il tifo per loro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.