Formula 2, GP Spagna: Luca Ghiotto vuole il riscatto. E parte anche la Formula 3 su Sky

Formula 1

Lucio Rizzica

Il pilota italiano, dopo il weekend di Baku, punta al riscatto nella prossima gara in Spagna. Sarà l'occasione da non sprecare per chi vuol puntare al titolo o fare prove generali di fuga, latifi su tutti. Da Barcellona prenderà il via anche la nuova Formula 3, nata dalla fusione fra F3 e GP3. Tra i favoriti nella corsa al titolo c'è senza dubbio l'italiano Pulcini. Il GP di Spagna è in diretta escluisva su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno

LA DIRETTA DEL GP DI SPAGNA

L'orgoglio di Luca Ghiotto grida ancora vendetta. Non gli è proprio andato giù il week-end di Baku, nel corso del quale nulla è andato come aveva sperato. Arrivato in Azerbaijan da leader, ne è ripartito con le ossa rotte e l'onore ammaccato dopo un fine settimana molto simile a un calvario, iniziato con un via in Feature Race reso complicato da Mick Schumacher che, arrivando lungo in frenata, ha spedito all'esterno il vicentino, spingendolo indietro fino all'ottava posizione. Dopo un'affannosa risalita in quinta piazza, il contatto con Sette Camara sotto safety car ha successivamente ulteriormente condizionato la corsa di Ghiotto, giudicato tuttavia colpevole dell'incidente e penalizzato da una retrocessione sulla griglia della Sprint Race, conclusa malamente contro le barriere dopo un side by side molto stretto con Aitken. Delle vicissitudini di Ghiotto -e del susseguirsi di una infinità di bandiere gialle e safety car- ha tratto vantaggio il canadese Latifi balzato in testa alla classifica generale con 23 punti in più dell'italiano. Interessanti il quinto e l'ottavo posto ottenuti da Mick Schumacher, ancora alla ricerca del giusto feeling con la nuova categoria. In Spagna, occasione da non sprecare per chi vuol puntare al titolo o fare prove generali di fuga, come presumibilmente aspira a fare Latifi, che è uno dei piloti più esperti della F2 e quest'anno è suo malgrado costretto a dimostrare cosa abbia imparato di buono in tutti questi anni. Da Barcellona prenderà il via anche la nuova Formula 3, nata dalla fusione fra F3 s GP3.Tra i favoriti nella corsa al titolo c'è senza dubbio l'italiano Leonardo Pulcini. Un outsider da tenere d'occhio è il connazionale Alessio Deledda, ex motociclista arrivato dalla F4 Italia. Dieci le squadre iscritte, otto gli appuntamenti, tanti i talenti sotto osservazione (Armstrong, Lundgaard, Beckmann e Pedro Piquet su tutti).

I più letti