Formula 3, Gp Francia: Jehan Daruvala vince gara-1

Formula 1

Lucio Rizzica

f3francia

Doppietta Prema con il pilota indiano che precede il compagno di scuderia Shwartzman a Le Castellet. Completa il podio Pedro Piquet, domani gara-2

Secondo appuntamento stagionale per la Formula 3 che, dopo il debutto di Barcellona, torna in pista sul tracciato francese di Le Castellet. Al Paul Ricard le F3 avevano già girato in uno dei test pre stagionali, con dati pressochè ancora attendibili nonostante le differenti condizioni atmosferiche in cui si corre e la recente riasfaltatura della pista. Al via parte benissimo Hughes dalla pole position, meglio degli altri Pedro Piquet, un pò in difficoltà le due Prema del leader di classifica Shwartzman e del velocissimo e sorprendente Daruvala, entrambi piloti della Ferrari Driver Academy. E' solo dodicesimo Pulcini, che va largo in curva cinque ed è costretto a rientrare nel gruppone dopo aver perduto sei posizioni, prima di rimanere ancora vittima di un contatto che lo spinge ancora più indietro. Hughes allunga in testa, mentre dietro le tre Prema vanno all'attacco di Pedro Piquet che con la sua Trident cede progressivamente agli attacchi che gli avversari gli portano in rapida sequenza. Dopo sette giri Hughes è leader, con un vantaggio risicato nei confronti delle tre Prema che lo inseguono in fila indiana ma con un passo decisamente più rapido. A metà corsa già fuori (ritirati) Natori, Pulcini, Andres e quel Lundgaard, arrivato in Francia come primo avversario di Hughes e già escluso dalla corsa e pure penalizzato dai commissari. Dopo dieci giri in archivio dei venti previsti, Daruvala diventa leader e lascia Hughes in pasto ai suoi due team mates (Armstrong e Shwartzman) che vorrebbero realizzare il tris delle monoposto Prema sul podio e gli mettono addosso tanta pressione. Mentre la direzione gara ne combina un'altra delle sue, prima penalizzando e poi riabilitando, viene penalizzato per davvero invece Beckmann per un taglio di curva vantaggioso. E' coraggiosa la difesa di Hughes che scavalca ancora Armstrong e torna secondo. Ma il britannico spinge eccessivamente e dopo un nuovo errore finisce col condizionare anche la gara di Armstrong, che si gira. Ne approfitta quindi Pedro Piquet che guadagna la terza piazza, Hughes è fuori, Armstrong è sesto ora scavalcato e staccato anche da Vips e Viscaal. Con il successo in gara 1 Daruvala sale così in classifica a quota 48, secondo a sette lunghezze dal leader Shwartzman. Il tris Prema svanisce ma non la doppietta che disegna dunque la fisionomia di questo primo campionato F3, mentre l'ordine di arrivo finale suggerisce che con l'inversione in griglia di gara 2 sarà Alex Peroni il polesitter di domani con accanto il giapponese Tsunoda, autore oggi del giro veloce. E la coppia Prema che ha dominato gara 1 partirà ovviamente dalla quarta fila.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche