Formula 1, GP Ungheria: super Max Verstappen, pole e numeri da record. VIDEO

Formula 1

Due gare vinte in questa stagione e ora Verstappen ha infranto anche il "tabù" della pole position: l'ha centrata con il tempo di 1:14.572. Nuovo record della pista, ma non è l'unico ottenuto nel sabato di Budapest. Qui tutti i nemeri legati alla sua straordinaria qualifica all'Hungaroring

LA DIRETTA DEL GP D'UNGHERIA

Sarà la Red Bull di Max Verstappen a partire in pole position al GP d'Ungheria. L'olandese, con 1:14.527 (nuovo record della pista), ha conquistato la prima pole della sua carriera, precedendo di pochi millesimi Valtteri Bottas e Lewis Hamilton, con le Mercedes. Il Mondiale 2019 sembra essere quello della consacrazione per il il 21enne pilota olandese, che in questo campionato ha ottenuto due vittorie, in Austria e in Germania. Quella a cui stiamo assistendo, però, è la maturazione di un pilota che ha sempre incantato in tutte le categorie nella quali ha corso. Un talento straordinario, che si è liberato del marchio di "genio e sregolatezza" che gli era stato affibiato (anche per colpe sue) negli anni passati. Ora è rimasto solo il genio di un ragazzo che continua a stupire e al momento di candida come alternativa allo strapotere di Hamilton e della Mercedes. "Quando arrivò in F1, in una rionione parlammo di lui come del Maradona del Circus", ha raccontato Carlo Vanzini nel corso delle qualifiche all'Hungaroring. Un paragone che, con le dovute proporzioni, appare sempre più calzante per Super Max. Qui alcuni numeri dopo la pole di Verstappen a Budapest: 

  • Prima pole in carriera e quarto poleman più giovane della storia dietro a Vettel, Leclerc e Alonso.
  • Questa è la prima pole olandese in F1: 22^ nazione in pole nella storia.
  • Nuovo record all'Hungaroring in 1:14.527.
  • Verstappen è il 100esimo poleman della storia della F1.
  • Terza pole Red Bull all'Hungaroring: Vettel 2010 e 2011, Verstappen 2019.
  • 61^ pole della Red Bull (1^ da Messico 2018).
  • Piloti in pole per Red Bull: Vettel 44, Webber 13, Ricciardo 3, Verstappen 1.
  • Con Red Bull, Verstappen è diventato il più giovane pilota ad aver vinto una gara del Mondiale  a soli 18 anni, 7 mesi e 15 giorni. Era il 2016.
  • 92 le gare disputate, 26 podi, 7 GP vinti, 6 giri veloci e, ad oggi, 833 punti conquistati. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche