Formula 1, GP Ungheria: Hamilton vince, pit stop e strategia Mercedes. VIDEO

Formula 1

Hamilton si è giocato il tutto per tutto con la strategia del suo ingegnere di pista, fermandosi per la seconda volta al 49esimo dei 70 giri previsti a Budapest: la Mercedes sceglie la gomma più morbida, Lewis recupera oltre 20 secondi e poi passa Verstappen per conquistare il successo all'Hungaroring

LE NUOVE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

SCHUMI JR VINCE IN F2 STORIA - INTERVISTA - FOTO

LE REPLICHE DEL GP SU SKY

Quando al 49esimo giro del GP d'Ungheria è rientrato ai box per il secondo pit stop, Lewis Hamilton non sembrava affatto convinto della strategia della Mercedes e, una volta tornato a girare, lo ha fatto capire chiramente via radio. Eppure il suo ingegnere e le Frecce d'Argento avevano capito che quella era l'unica strada per inchiodare Max Verstappen e indurlo a restare in pista fino all'usura totale delle gomme della sua Red Bull. Detto, fatto: Hamilton ha montato gli pneumatici più morbidi e ha recuperato 20 secondi all'olandese fino al sorpasso nel finale che lo ha potrtato al comando della gara: una rincorsa rabbiosa, una strategia perfetta che ha consegna al britannico il successo e blindato, pur mancando l'aritmetica, il suo quinto titolo mondiale. "Il mio team lavora alla grande - ha detto nel post gara il 34enne di Stevenage - ci siamo presi dei rischi, ma bravi anche a cogliere le opportunità".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche