Formula 2, morto Anthoine Hubert dopo spaventoso incidente a Spa. Correa operato

Formula 1

Lutto nel mondo delle corse automobilistiche: il 22enne francese Hubert è morto sul circuito di Spa in seguito a un gravissimo incidente con lo statunitense Correa duranta gara-1 di Formula 2. Il pilota americano è stato operato all'ospedale di Liegi: per lui fratture a entrambe le gambe e una leggera lesione al midollo spinale

GP SPA, LA GARA DI F1 LIVE

IL TOCCANTE MINUTO DI SILENZIO. VIDEO

HUBERT, IL PILOTA CHE NON AVEVA FRETTA

LA CARRIERA DI HUBERT. FOTO

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Anthoine Hubert non ce l'ha fatta. Il pilota francese, protagonista di un pauroso incidente durante il secondo giro della gara di Formula 2 sul circuito di Spa, è morto a 22 anni (ne avrebbe compiuti 23 il prossimo 22 settembre). Troppo violento l'impatto all'uscita dalla mitica Eau Rouge. Un punto velocissimo, in cui si raggiungono punte vicine ai 300 chilometri orari. Il transalpino del team Arden è rimbalzato al centro della pista ed è stato travolto dall'americano Juan Manuel Correa, che arrivava a una velocità molto elevata. Una dinamica molto simile a quelle del terribile incidente di Alex Zanardi nel 2001. La Federazione internazionale ha deciso di non far rivedere le immagini. Oggi, domenica 1 settembre, la F2 si ferma. Nessuna gara prevista, anche se i piloti resteranno a Spa e potrebbero omaggiare il collega nell'orario in cui si sarebbe dovuto correre.

Le condizioni di Correa

Juan Manuel Correa è sempre rimasto cosciente dopo il terribile incidente costato la vita a Hubert. Il pilota americano è stato trasportato all'ospedale di Liegi, dove è stato operato: per lui fratture a entrambe le gambe e una leggera lesione al midollo spinale. 

Il comunicato della FIA

La morte del pilota francese è stata annunciata dalla Federazione Internazionale con un comunicato diffuso sulla pagina Facebook. "La Fia informa che Anthoine Hubert è morto alle 18.35. La FIA sta fornendo supporto agli organizzatori e alle autorità e ha avviato un'indagine sull'incidente". Per Spa un'altra tragedia. Si tratta del 48esimo pilota morto sul circuito belga dal 1925 a oggi. Tra i più famosi Sébastien Clouzeau nella gara di Classic F3 del 2013. Chris Bristow e Alan Stacey nel GP di Formula 1 del 1960 e Stefan Bellof (1985).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche