Formula 1, tutte le novità della Ferrari per il GP di Singapore. VIDEO

Formula 1

Nell'appuntamento di Singapore, la Ferrari propone alcune novità. Modifiche all'ala anteriore per aumentare la spinta; per il posteriore l'obiettivo è "eliminare le turbolenze". Il GP di Singapore in diretta domenica alle 14.10 su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP SINGAPORE, LA DIRETTA DELLA GARA

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Per l'appuntamento di Singapore, la Ferrari si rinnova. Su un circuito dove il team ha sempre avuto problemi di spinta all’anteriore, la decisione è stata quella di portare un’ala modificata. Il design rimane invariato, ma a metà del naso, tra i due piloni, è comparso un profilo orizzontale. Via i tre soffiaggi che c’erano prima tra i piloni, ora è presente un nuovo componente, sotto la scocca, che aumenta l’energia dell’aria e alimenta anche il fondo, modificato a sua volta. Come si evidenzia dal confronto tra la versione precedente e quella attuale, prima tra i piloni c’erano tre soffiature di 4 elementi, ora il nuovo stile richiama quello proposto dalla Mercedes. Per una prova comparativa tra il muso vecchio e quello nuovo, nella giornata di oggi Leclerc è in pista con il muso nuovo, mentre Vettel usa ancora quello vecchio.

Come cambia il posteriore

Modificando l'anteriore, bisogna cambiare anche alcune componenti al posteriore, a causa dell’aria che va a sfilare lungo la macchina. Ci sono dei nuovi deviatori di flusso, comparsi nella parte centrale dove ci sono delle ‘rotaie’ (caratteristiche della Ferrari). Un altro deviatore è stato posto davanti alle ruote posteriori, per pulire una zona sensibile. Il rotolamento della zona posteriore, infatti, crea molte turbolenze, che i tecnici cercano di eliminare.

I più letti