F1, GP Giappone: Leclerc guida a 300 km/h 'tenendo' lo specchietto. VIDEO

Formula 1

Dopo il contatto a inizio gara con Verstappen e i danni alla sua Ferrari, prima di fermarsi il monegasco ha guidato tenendo con la mano lo specchietto mentre, a 300 km orari percorreva la velocissima curva 130 R

LA CRONACA DEL GP - PERCHÈ LECLERC È STATO PENALIZZATO

HAMILTON CAMPIONE SE... - LE CLASSIFICHE

FOTOFESTA MERCEDES TUTTO IL WEEKEND

Spostare lo specchietto guidando è, a suo modo, una prova per i neopatentati. Tenerlo con la mano, mentre guidi a trecento all’ora, in una delle curve più veloci del Mondiale (la 130 R) è davvero una prova incredibile che mette i brividi anche a chi il video (in copertina) lo guarda soltanto. Guardate cosa ha fatto Charles Leclerc dopo il contatto con Max Verstappen in partenza. La Ferrari del monegasco ha subito dei danni, ma non si è fermato subito: solo questo particolare gli costerà una penalità di 10'' a fine gara. Nel mentre, ha affrontato a oltre 300 chilometri all'ora la 130 R così: reggendo con una mano lo specchietto, con l'altra il volante. La Formula 1 ha pubblicato, sui propri account social, l'immagine dalla camera onboard della Rossa numero 16.

I più letti