Formula 1, GP Giappone. Leclerc penalizzato di 15'' a Suzuka: le due irregolarità

Formula 1

Leclerc viene penalizzato per l'incidente con Verstappen, e per aver girato con l'ala danneggiata. Il ferrarista scende dalla sesta alla settima posizione nel GP del Giappone

HAMILTON CAMPIONE SE... - PAGELLE - CLASSIFICHE

VIDEO. GLI HIGHLIGHTS DEL GP GIAPPONE

LA RABBIA DI KUBICA CONTRO LA WILLIAMS

Penalità di 15 secondi. Questa è la decisione della commissione gara per il comportamento di Charles Leclerc sul circuito di Suzuka. Al monegasco sono state riconosciute due irregolarità. La prima, per cui ha ricevuto 10'', è quella di non essere rientrato subito ai box, una volta trovatosi con l'ala danneggiata dopo il contatto con Max Verstappen alla curva 1. Charles è rientrato per il primo pit stop al giro 3, facendo disperdere diversi detriti in pista (alcuni dei quali hanno colpito anche la Mercedes di Lewis Hamilton). La seconda, costata 5'', è legata proprio alla dinamica dell'incidente in partenza col pilota della Red Bull. Un episodio per cui lo stesso pilota Ferrari si era espresso in maniera lucida nell'immediato postgara: "Non so cosa potranno decidere. Da dentro non è stato niente di speciale. Ero all'interno, ho preso tanto sottosterzo e poi ci siamo toccati". 

Cosa cambia in classifica e nel Mondiale

Una penalizzazione che fa scivolare Leclerc dalla sesta alla settima posizione del GP del Giappone, alle spalle della Renault di Max Verstappen. In classifica mondiale, il pilota Ferrari rimane al terzo posto, con 9 punti (due in meno) di vantaggio sul compagno di team Sebastian Vettel. 

I più letti