Formula 1, GP degli Stati Uniti. Binotto: "Conta il ritmo gara, siamo preparati"

Formula 1

Il team prinicpal della Ferrari sul secondo posto di Vettel e il quarto di Leclec ad Austin: "Partire in pole finora non ci ha portato fortuna, magari stavolta andrà meglio. Conterà ritmo gara e degrado gomme, noi siamo migliorati e preparati"

GP USA, LA DIRETTA DELLA GARA

"Arrivavamo da tante pole consecutive e speravamo di allungare la serie. Credo che Bottas ha fatto un fantastico ultimo giro, la differenza è stata sottile, ma è stata una qualifica tirata". Mattia Binotto, team principal della Ferrari, racconta così il sabato di Austin, chiuso con il secondo tempo di Vettel e il quarto di Leclerc. "Partire davanti non ci ha portato fortuna nelle ultime gare, chissà che non possa andare meglio qui. La gara è lunga. Conterà molto il ritmo gara, ma anche il degrado delle gomme, ma siamo migliorati rispetto al venerdì e siamo preparati. Leclerc? Credo che anche lui abbia preso confidenza con la macchina e possa fare una buona gara (dopo i problemi nelle FP3, ndr)".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche