F1, Toto Wolff: "Futuro Hamilton? Ferrari un sogno, ma lui resta la nostra priorità"

Formula 1

Lewis Hamilton ha ancora un anno di contratto con la Mercedes, dal 2021 potremmo vederlo in Ferrari? Ne ha parlato Toto Wolff in una lunga intervista esclusiva con Carlo Vanzini. "L'Impero di Toto VI" in onda giovedì alle 20 su Sky Sport F1 (canale 207) 

La Mercedes si gode un'altra stagione trionfale. Al titolo Costruttori in Giappone (11 ottobre) si è aggiunto quello Piloti conquistato da Lewis Hamilton negli Stati Uniti (3 novembre). E' il successo di un team che sta dominando in quest'era della F1. Lo sa bene Toto Wolff, tra gli artefici di questa epopea, e protagonista de L'Imperatore Toto VI, intervista esclusiva realizzata da Carlo Vanzini e che verrà trasmessa integralmente giovedì 7 novembre su Sky Sport F1 (canale 207).  Una chiacchierata durante la quale Wolff parla anche del futuro di Hamilton, che ha ancora un anno di contratto a Brackley, e non nasconde qualche timore.

 

Pensi che Lewis possa avere voglia di Ferrari, pur trovandosi benissimo in Mercedes, per completare il suo percorso pazzesco?

"E’ naturale che un pilota sogni sempre la Ferrari, la marca più importante in Formula 1. Il tifo, il rosso. E’ come un sole in Formula 1".

 

Ne ha bisogno di questo sole?

"Lui non ne ha bisogno, lui ha bisogno di vincere. Di essere con una squadra e gente che ama lavorare. Per tutto questo l’emozione e il cuore oggi sono sicuramente con la Mercedes. Ma c’è questo sogno che può essere possibile con la Ferrari, ma noi speriamo di avere i due piloti più competitivi in F1. E lui oggi è la nostra priorità. Ma se parte, se vuole partire dobbiamo guardare al mercato. E ci sono altri che mi piacciono".  

1183829044
1183829044 - ©Getty

I più letti