F1, test Barcellona. Hamilton: "W11 affidabile", Bottas: "Buon feeling con l'auto"

Formula 1
©Getty

Dominio Mercedes nel Day-1 dei test a Barcellona: Hamilton 1°, Bottas (leader della mattina) 2°. A fine giornata, i due piloti hanno dimostrato soddisfazione per la nuova macchina. Lewis: "Auto affidabile, faremo un passo alla volta", Bottas: "Ottimo punto di partenza". I test di Formula 1 sono in diretta esclusiva su Sky Sport F1 dal 19 al 21 e dal 26 al 28 febbraio, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

TEST BARCELLONA, LA DIRETTA DEL DAY-3

La stagione 2020 si è aperta nello stesso modo in cui si era chiuso il 2019: nel segno della Mercedes. Nella prima giornata di test a Barcellona, mattinata dominata da Valtteri Bottas, che ha poi ceduto il testimone al compagno di team Lewis Hamilton. Il Campione del mondo britannico ha chiuso con il miglior tempo di 1:16.976, unico a scendere sotto il muro dell'1:17.000. A fine giornata, i due piloti delle 'Frecce d'argento' hanno commentato quanto visto sul circuito del Montmelò.

Hamilton: "Ottimo lavoro svolto in inverno"

Queste le parole di 'The Hammer': "È stata una buona giornata e un ottimo inizio per tutti noi, considerata la lunga pausa che abbiamo fatto. Tornare in pista e chiudere in oltre 170 giri mostra soprattutto quanto tutti hanno lavorato duramente durante l'inverno. Faremo solo un passo alla volta, ottenendo un buon feedback dalla macchina. Abbiamo molti dati da scaricare e analizzare e dobbiamo continuare ad andare avanti". Hamilton rende omaggio al lavoro del team Mercedes: "Un grande ringraziamento a tutti per l'incredibile sforzo fatto durante l'inverno per assicurarci di venire qui, abbiamo un'auto affidabile per iniziare subito a fare questo chilometraggio. Spero che tutti i meccanici siano contenti di come è andata la giornata, continueremo a correre quante più miglia possibile".

Bottas: "Buone sensazioni"

La soddisfazione trapela anche dalle parole di Valtteri Bottas, secondo a 337 millesimi dal compagno di team: "Sono molto impressionato dal fatto che potremmo iniziare alle 9, uscire subito per stare a lungo in pista senza problemi ed eseguire perfettamente il nostro piano per la mattina. Potremmo fare tutto questo, che è semplicemente impressionante considerando quanto lavoro richiedono le nostre auto". Il finlandese analizza la giornata: "Al mattino, quando faceva ancora relativamente freddo, ci siamo concentrati principalmente sui test aerodinamici con rastrelli sulla macchina. Successivamente abbiamo lavorato sulle modifiche al set-up, con cambiamenti decisamente massicci rispetto a quelli che faremmo normalmente in un weekend di gara quando si tratta solo di perfezionare. Nei test hai la possibilità di farlo e vedere come l'auto reagisce a quei grandi cambiamenti". Prima volta in pista con la nuova W11: "Ho avuto un'ottima sensazione, ho trovato un buon feeling con la macchina, la sento veloce, ma sono sicuro che possiamo ancora migliorare. È stato un ottimo punto di partenza, ma sono i primi giorni, quindi non significano ancora molto".

I più letti