F1, Vettel ha scelto: la nuova Ferrari SF1000: si chiama Lucilla. Tutti i nomi

Formula 1
Ferrari's German driver Sebastian Vettel takes part in the tests for the new Formula One Grand Prix season at the Circuit de Catalunya in Montmelo in the outskirts of Barcelona on February 27, 2020. (Photo by Josep LAGO / AFP) (Photo by JOSEP LAGO/AFP via Getty Images)

Dopo Lina nel 2019, il pilota tedesco alla vigila del GP di Melbourne ha ufficializzato il nome della SF1000 per il Mondiale 2020: è arrivata Lucilla! "Non l’ho scelto insieme ai meccanici questa volta, semplicemente mi piaceva questo nome", ha spiegato il tedesco. Il Gran Premio d'Australia è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (201)

Anche quest'anno la tradizione è rispettata. Sebastian Vettel ha scelto il nome per la nuova Ferrari SF1000. E così, dalla Lina del 2019 si è arrivati alla Lucilla del 2020. Il "battesimo" è avvenuto sui social con un post su Twitter della Scuderia di Maranello nel giovedì che ha aperto il Gran Premio di Australia, prima prova del Mondiale 2020. Del nome, o del soprannome della Rossa, Vettel ha parlato anche nella conferenza stampa di Melbourne: "Non l’ho scelto insieme ai meccanici questa volta, semplicemente mi piaceva questo nome".

Da Eva a Loria, le Rosse di Seb prima di Lina

Seb arriva in Ferrari nel 2015 e, ovviamente, prosegue la tradizione. La prima donna Rossa della sua vita si chiama Eva, proprio come la prima donna biblica, forse per esorcizzare il digiuno di vittorie a Maranello che dura ormai dal 2007. La SF15-T fa sognare i tifosi della Scuderia, con tre vittorie, tre secondi posti e sette terzi posti, riportando così il Cavallino nelle prime posizioni. Va peggio, l'anno seguente, a Margherita, che si trova dinanzi una Mercedes inarrivabile, che lascia le briciole a Seb. Nel 2017 la SF70H diventa Gina, un nome italiano e abbrieviativo di Regina, quella che nelle intenzioni avrebbe dovuto riportare la corona iridata in Italia. Peccato che Seb non abbia fatto i conti, ancora una volta, con Lewis Hamilton e la Mercedes, che stracciano il sogno di milioni di ferraristi. La successiva creatura Rossa di Vettel è Loria, che qualcuno impropriamente aveva battezzato Gloria in onore della canzone di Umberto Tozzi. Lina, invece, quella del Mondiale 2019. Con Lucilla sarà la svolta per riportare il titolo in Ferrari?
 

Vettel, tutti i nomi delle sue monoposto

Lucilla (Ferrari 2020)
Lina (Ferrari 2019)
Loria (Ferrari 2018)
Gina (Ferrari 2017)
Margherita (Ferrari 2016)
Eva (Ferrari 2015)
Suzie (Red Bull 2014)
Hungry Heidi (Red Bull 2013)
Abbey (Red Bull 2012)
Kinky Kylie (Red Bull 2011)
Luscious Liz e poi Randy Mandy (Red Bull 2010)
Kate e Kate's Dirty Sister (Red Bull 2009)
Julie (Toro Rosso 2008).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche