Fomula 3, gara 2 in Austria: vince Lawson. Piastri resta in testa al campionato

formula 3

A cura di Lucio Rizzica

In Gara 2 sul circuito dello Spielberg si impone Lawson davanti a Verschoor e Novalak. L'australiano Piastri resta in testa al campionato. Deludente la prova degli italiani in pista

Partenza senza rischi per i piloti della Formula 3, al via di gara 2 con la nuova formula che inverte in griglia i primi dieci (e non più i primi otto) arrivati al traguardo in gara 1. Parte bene davanti Novalak e dietro di lui ottimo anche lo start di Beckmann. Al secondo giro si presentano in quattro a impostare la stessa curva e la mancanza di spazio penalizza Sargeant, che fora la posteriore dx in uno sfioramento con Viscaal. Dopo quattro tornate Beckmann cambia passo e supera Novalak. Ma il francese non ci sta e abbozza una reazione al giro successivo. Peccato che allunghi troppo la traiettoria e finisca col perdere una posizione a beneficio di Lawson. In due tornate il neozelandese si prende la leadership attaccando e sorpassando  Beckmann e a un terzo di gara può impostare la corsa sul proprio ritmo. Al dodicesimo passaggio, metà corsa, cede il propulsore di Peroni, che poi fora nel successivo contatto con Pourchaire, mentre davanti perde posizioni Beckmann. A otto dal termine, Verschoor supera Novalak e guadagna la seconda piazza, ponendosi all'inseguimento di Lawson. Ma a cinque giri dalla fine Stanek piomba in curva come un fulmine e distrugge un cartello a bordo pista, costringendo all'intervento della safety car, che così neutralizza tutto. Gli ultimi due giri vengono condotti a pieno ritmo ma il solo a guadagnare una posizione è Enzo Fittipaldi, che sale al nono posto. Sul traguardo passano nell'ordine Lawson (Hitech), Verschoor (MP) e Novalak (Carlin). Il resto del gruppo è tutto contenuto in poco più di mezzo minuto. Con la sua ottava posizione finale e la conquista dei due punti addizionali per il giro veloce, l'australiano Piastri (Prema) rimane leader del campionato (30 punti), precedendo in classifica proprio Lawson (23) e lo sfortunato compagno di team Sargeant (18), oggi fuori dai punti.

Venerdì di nuovo in pista, italiani in cerca di riscatto

leggi anche

Austria, Piastri vince al debutto in Formula 3

Venerdì prossimo la F3 tornerà ancora in pista sempre in Austria, sempre a Spielberg. E speriamo che la pattuglia degli italiani faccia meglio di quanto visto in questo week-end. Anche oggi impalpabile la presenza di Nannini (18° - Jenzer), Deledda (21° - Campos) e Malvestiti (22° - Jenzer), davvero fin qui ancora non pervenuti.

FORMULA 1: SCELTI PER TE