Formula 1, Sainz a 'Sky Sport': "Voglio aiutare la Ferrari a migliorarsi nel 2021"

l'intervista

Il pilota spagnolo della McLaren, prossimo a passare in Ferrari dal 2021, è stato ospite a 'Paddock Live show': "Sono motivato nell'approdare in un team che non è nel suo miglior momento e portare il mio input per aiutarli. So che stanno già lavorando per il prossimo anno". Il GP dell'Ungheria è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP UNGHERIA, LA DIRETTA DELLA GARA

Carlos Sainz è stato ospite a 'Paddock Live Show' su Sky Sport F1. Lo spagnolo della McLaren, prossimo pilota della Ferrari dal 2021, sarà uno dei protagonisti del GP d'Ungheria di domenica, scattando dalla nona posizione. "Oggi è stata una giornata più dura dell'ultima in Austria, ma abbiamo tanto lavoro da fare. La Mercedes è lontanissima, incredibile - ha detto Sainz -. Dietro c'è un centro gruppo competitivo, con Ferrari e Renault, è una F1 molto bella e competitiva. Mercedes e Racing fanno paura, ma vedremo cosa farà la gomma soft. Sul passo gara penso che sarà difficile lottare con Racing Point, sono più veloci di noi almeno mezzo secondo al giro. Erano così anche in Stiria, era difficile tenerle dietro. L'unica variabile è il degrado delle gomme e loro cominciano con le medium come Mercedes, sarà difficile". 

Sainz: "Ferrari sta già lavorando per migliorarsi"

Sainz non vede l'ora di cominciare la prossima stagione con la Ferrari: "Mi sento pronto per il 2021, mi motiva molto andare alla Ferrari, che non è nel suo miglior momento. Voglio dare il mio input e provare ad aiutarli, so che stanno già lavorando forte per migliorarsi per il prossimo anno. Negli ultimi 3-4 la Ferrari è sempre stata forte e competitiva". In Ferrari avrà i consigli di un due volte campione del mondo come papà Carlos: "Mio papà è tranquillo, ha avuto una quarantena impegnativa con le negoziazioni via zoom e per lui è stato tranquillo. Sta cominciando ad allenarsi per le gare del prossimo anno. L'ho allenato anche io, gli ho fatto fare palestra. Anche mio nonno è stato entusiasta del mio passaggio in Ferrari". 

Sainz: "Racing Point? Difficile farlo stando nei regolamenti"

La Racing Point è sotto accusa di aver 'copiato' la Mercedes 2019: "Se l'hanno fatto nei regolamenti, tanto di cappello. Ma visto che è molto difficile, aspetto a giudicare. Il mio ingegnere mi dice che è impossibile copiare così, lasciamo giudicare alla FIA. La Mercedes è una macchina bellissima, un'altra categoria, sono più veloci in tutto. Non hanno punti deboli, a differenza dello scorso anno". 

Sainz: "Con Leclerc bel rapporto e parlo in italiano"

Carlos parla molto bene italiano: "Ho cominciato ad andare in Italia verso gli 11-12 anni con i go kart, poi ho fatto tre anni alla Toro Rosso e ho perfezionato la mia lingua. Sono stato in team inglesi e mi sono scordato un po' l'italiano. Con Leclerc parlo italiano e un po' in inglese quando dobbiamo confrontarci su temi tecnici, mi trovo bene con lui e abbiamo un bel rapporto". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche