Formula 1, Leclerc: "GP Ungheria difficile, alla Ferrari mancava bilanciamento". VIDEO

Formula 1

Domenica da dimenticare per Charles Leclerc, 11° al traguardo in Ungheria, doppiato e fuori dalla zona punti: "Mancava bilanciamento alla mia Ferrari, non capisco cosa sia successo rispetto a sabato. Le soft all'inizio? Scelta non corretta, ma avremmo sofferto comunque. E' stato tutto difficile"

GP UNGHERIA, LA CRONACA

Un altro weekend non certo positivo per Charles Leclerc, che dopo l'incidente causato allo Spielberg che ha messo fuori gioco le due Ferrari, ha chiuso 11° in Ungheria una gara in cui è stato sempre in difficoltà a causa delle gomme. Una confidenza con la SF1000 persa dopo una due giorni in cui sembrava in risalita. Anche il monegasco, così come il compagno Sebastian Vettel, è stato doppiato

Leclerc: "Gomme? Avremmo sofferto lo stesso"

leggi anche

Vettel: "Doppiaggio chiaro già prima della gara"

Leclerc ha montato le gomme soft dopo il primo pist-stop (Medium per gli altri), soffrendo così di graining: "La chiamata sulle soft non è stata corretta, però dobbiamo imparare anche da questa situazione. In ogni caso non sarebbe cambiato molto rispetto al risultato - ha detto il monegasco a Sky Sport -. Dobbiamo guardare i dati, davvero non capisco: nei giorni scorsi c'era il bilanciamento sulla vettura, oggi invece no e dobbiamo capire cosa è successo. In qualifica il bilanciamento era buono, è andata meglio di quanto ci aspettassimo, ma in questa gara è stato tutto difficile. Dobbiamo lavorare ancora tanto". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche