F1, Sergio Perez positivo al Covid-19. Salta Silverstone

Formula 1

Il pilota della Racing Point è risultato positivo al nuovo test Covid, dopo aver saltato per precauzione la conferenza stampa del giovedì. In autoisolamento, salterà Silverstone. Candidati a sostituirlo Vandoorne, Gutierrez e Hulkenberg. Il GP della Gran Bretagna è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP SILVERSTONE: TERZE LIBERE E QUALIFICHE LIVE

Sergio Perez, pilota della Racing Point, è risultato positivo al Covid-19. Il messicano non si era presentato alla conferenza stampa di Silverstone dopo che un primo test per valutare l’eventuale positività al Covid-19 aveva dato esito "non conclusivo". Da un successivo controllo è arrivata la notizia della sua positività al virus, diffusa dalla FIA attraverso un comunicato. Il pilota è in auto-isolamento e salterà in GP di Silverstone: al suo posto, tra i possibili sostituti ci sono Vandoorne, Gutierrez e Hulkenberg. Quest'ultimo il più accreditato.

fia

approfondimento

Leclerc: "Motivato, non frustrato"

Se la conferma arriva dalla Federazione automobilistica internazionale con questa nota ufficiale, a fornire un aggiornamento sulle condizioni del pilota è stata la stessa scuderia britannica: "Sergio sta bene fisicamente ed è di buon umore, ma continuerà con il periodo di auto-isolamento in ottemperanza alle linee guida delle autorità sanitarie".

La Racing Point non ha ancora annunciato il sostituto non avendo un pilota di riserva, ma in virtù dell'accordo per la fornitura delle power unit con la Mercedes, può impiegare i test driver della scuderia tedesca, ovvero Esteban Gutierrez e Stoffel Vandoorne. Quest'ultimo però la prossima settimana sarà impegnato a Berlino con la Formula E.

La gara a Silverstone non è a rischio: come anticipato tempo fa da Ross Brawn, la positività di un pilota al Covid-19 non porterà alla cancellazione della corsa. Le persone entrate in stretto contatto con Perez, fanno sapere dalla FIA, sono state messe in quarantena.

FORMULA 1: SCELTI PER TE