Formula 1, Gasly a Sky: "Red Bull? Opportunità da cogliere"

Formula 1

Ospite a Paddock Live Show, Pierre Gasly dell'Alpha Tauri. "Il mio obiettivo è andare veloce e ottenere risultati, la mia volontà è lottare per il podio. Red Bull? Non spetta a me la decisione, ma lavoro per cogliere l'opportunità". Tutto il weekend di gara è live su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP 70 ANNI F1: LA DIRETTA DELLA GARA

Pierre Gasly è stato ospite di 'Paddock Live Show'. Il pilota francese dell'Alpha Tauri è stato protagonista di un sabato da incorniciare, con un fantastico settimo posto che lo pone davanti anche alle due Ferrari di Leclerc e Vettel. "All'interno del team mi sento molto bene, mi stanno dando una vettura competitiva - ha detto -. Riusciamo sempre a migliorare la macchina tra il venerdì e il sabato e sono molto contento. Ovviamente il mio obiettivo come pilota è quello di lottare per il podio e le vittorie, lo facevo nelle altre categorie e lo voglio rifare. Devo spingere e ottenere risultati e cogliere le opportunità che arriveranno". Il sogno è quello di andare in Red Bull: "Ovviamente non sta a me prendere la decisione, sono i dirigenti che valutano le prestazioni. Poi c'è la politica, io non voglio spendere troppe energie su questo. Credo che spingendo sempre, le opportunità arriveranno. Voglio farlo ad ogni weekend, dimostrando il mio potenziale". 

Gasly: "Alpha Tauri in miglioramento costante"

"Penso che sia positivo che in Alpha Tauri la vettura è sempre migliorata - ha detto -. Finora siamo riusciti a sfruttare ogni opportunità in ogni gara. Il GP di domani? Non sarà semplice, abbiamo mescole diverse. Ricciardo ha una gomme diversa, gli altri avranno strategie simili. Dobbiamo essere aggressivi, ci sono Ferrari e McLaren vicino a noi: dovremo rischiare per conquistare punti". Gasly parla della nuova F1: "Credo ci sia ancora margine per migliorare le vetture, vogliamo sempre andare più veloce - ha detto -. Le Mercedes sono un passo avanti rispetto agli altri". Il francese parla del sorpasso su Vettel: "Sono un grande fan di Seb, è uno dei miei idoli fin da quando ero piccolo. La Ferrari di adesso non è fortissima, ma è sempre difficile superarla. E' stato bello". Infine una battuta su Imola: "E' incredibile guidare lì, è una delle migliori piste del mondo. E' pazzesco, ha una storia splendida: uno dei miei idoli era Senna, sarà speciale tornare lì". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche