Alpha Tauri F1, la storia della scuderia dopo il trionfo a Monza con Gasly

Formula 1

Il trionfo di Pierre Gasly su Alpha Tauri fa risuonare l'inno di Mameli all'Autodromo di Monza: l'orgoglio italiano torna prepotentemente a 12 anni di distanza dallo storico successo sotto la pioggia di Sebastian Vettel nel GP del 2008 a bordo della Toro Rosso. Ecco storia e statistiche del team di Faenza

LA CRONACA DEL GP DI MONZA

L'inno di Mameli suona all'Autodromo di Monza grazie al trionfo di Alpha Tauri. Decine di meccanici e ingegneri cantano a squarciagola, al termine di una domenica da leggenda per il team di Faenza. La vittoria di Pierre Gasly, "milanese" di adozione, è il coronamento di una gara ricca di colpi di scena, in cui il francese ha dominato la seconda parte, dopo la bandiera rossa per l'incidente di Charles Leclerc. L'Alpha Tauri, dal 2006 al 2019 nel circus come Toro Rosso, ha conquistato due vittorie nella sua storia in Formula 1, curiosamente tutte e due a Monza. Il precedente è targato 2008, con Sebastian Vettel che sotto la pioggia, andava a vincere il GP d'Italia, suo primo successo di una carriera che lo avrebbe poi portato a quattro titoli iridati. Il tutto a suggellare un'eredità targata Minardi, che rende ancora più speciale questa giornata dalle forti tinte azzurre. 

Alpha Tauri, storia e statistiche in Formula 1

vedi anche

Trionfo Alpha Tauri, Inno di Mameli a Monza. VIDEO

Sono 276 i GP corsi dal binomio Toro Rosso-Alpha Tauri dal 2006 ad oggi. Come precedentemente scritto, questa è la seconda vittoria dopo quella di Sebastian Vettel a Monza nel 2008, anno in cui il tedesco partì anche dalla pole position. Tra i piloti passati da Faenza, oltre agli attuali Gasly e Kvyat, troviamo anche Verstappen, Sainz, Ricciardo, Vettel e Albon, molti dei quali mandati a 'farsi le ossa' prima del passaggio in Red Bull. Un solo italiano ha corso per l'ex Toro Rosso, ovvero Vitantonio Liuzzi. Da questa stagione, la squadra è motorizzata dalla Honda

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche