Formula 1, Leclerc sarà al Mugello dopo l'incidente al GP di Monza: "C'è ok dei medici"

Formula 1

Charles Leclerc sarà regolarmente in pista venerdì per la prima sessione di prove libere del GP Toscana Ferrari 1000. Il monegasco, protagonista domenica di un pauroso incidente alla Parabolica di Monza, ha ricevuto l'ok dei medici: "Pronto per tornare in pista", ha scritto il ferrarista su Twitter. IL GP del Mugello su Sky Sport

LECLERC, L'ABBRACCIO A GASLY

Charles Leclerc sarà in pista al Mugello, dove la Ferrari celebrerà domenica 13 (diretta Sky Sport) il millesimo Gran Premio della sua storia in Formula 1. Il monegasco ha voluto rassicurare tutti i propri tifosi con un post su Twitter, dopo lo spaventoso incidente di domenica al GP di Monza, quando la Ferrari numero 16 era andata a sbattere a circa 220 km/h alla Parabolica. Charles aveva subito rassicurato il muretto via radio, uscendo dalla monoposto sulle proprie gambe. Intervistato da 'Sky Sport', aveva poi detto di avere bisogno qualche giorno per riprendersi, mentre in serata sui social aveva parlato di stare bene ma di essere un po' "ammaccato". 

Leclerc, il post sui social: "Pronto per venerdì"

leggi anche

Leclerc, botto a 220 km/h: pilota ok. VIDEO e FOTO

Con un post su Twitter, Leclerc ha tolto ogni dubbio sulle proprie condizioni fisiche: "Effettuati tutti i controlli medici. Sono "fit" e pronto per tornare in pista venerdì al Mugello". Domenica scorsa il monegasco di era dovuto ritirare al 24° giro per il pauroso botto alla Parabolica, terza gara consecutiva senza punti in questa stagione. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche