F1, Stroll nella conferenza del GP Eifel: "Contatto Leclerc a Sochi? Come Hamilton-Albon"

Formula 1

Il pilota della Racing Point torna sull'episodio con Leclerc al via di Sochi: "Sono rimasto sorpreso che i commissari di gara non abbiano indagato". Il weekend in Germania è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

SCHUMI JR., DEBUTTO IN F1: DIRETTA DELLE LIBERE

Si corre in Germania nel weekend, ma nel giovedì del Nurburgring si torna a parlare di quanto successo nella precedente gara a Sochi. E' così almeno per Lance Stroll, con riferimento a quanto avvenuto al primo primo del GP con Charles Leclerc. “Gli ho dato abbastanza spazio e lui ha comunque colpito la mia macchina. È stato un po' sciocco da parte sua – ha detto il canadese della Racing Point in confrenza stampa – aveva abbastanza spazio. È stato un po’ come l’incidente di Hamilton e Albon in Austria". Stroll, che questo pensiero lo aveva già espresso a caldo, ha poi aggiunto: "Sono rimasto sorpreso che i commissari di gara non abbiano indagato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche