Formula 1, Binotto a Sky: "Visto una Ferrari competitiva in Turchia". VIDEO

Formula 1

Può sorridere Mattia Binotto al termine del GP di Turchia, in cui la Ferrari ha lottato per le prime posizioni: "La squadra ha fatto bene, peccato per qualche piccolo errore che abbiamo pagato. Leclerc poteva finire secondo, bene Vettel nella gestione della vettura: Seb si merita il podio. Abbiamo visto una macchina competitiva"

HAMILTON CAMPIONE: HIGHLIGHTS DEL GP TURCHIA

Mattia Binotto è intervenuto a Sky Sport per commentare una delle migliori gare della Ferrari in questa stagione, con Sebastian Vettel al 3° posto davanti a Charles Leclerc nel GP di Turchia. La Rossa è stata sempre competitiva, lottando per le prime posizioni. Il team principal della Ferrari ha risposto da Maranello, dove si trova per proseguire il lavoro di sviluppo della monoposto in vista del prossimo campionato. 

"Grande gestione della gara di Vettel"

leggi anche

Vettel torna sul podio: "Si poteva anche vincere"

"Abbiamo pagato qualche errore di troppo - ha detto Binotto -, non solo l’ultimo giro, ma anche in partenza. La squadra si è comportata comunque molto bene. È stata una bella gara da parte nostra. Sono molto contento per Vettel, si merita il podio ed è stato bello vederlo complimentarsi con Hamilton. Ha gestito la gara molto bene, ottima la gestione delle gomme, è stato veloce e sono felice per il podio che è riuscito ad agguantare". 

"Leclerc? Qualche errore di troppo, poteva essere 2°"

leggi anche

Rabbia Leclerc via radio: "Sono un c...". VIDEO

"Leclerc? Capisco la sua delusione, siamo delusi con lui - ha detto Binotto -. Si è dimostrato molto veloce, ha dato dimostrazione del suo talento ma ha pagato gli errori come la partenza o qualche lungo: senza quegli errori poteva puntare al secondo posto. In generale i piloti sono stati molto bravi, perché è stata una gara difficile, con condizioni molto particolari. Abbiamo visto una vettura competitiva, è questo il punto più importante perché significa che abbiamo capito la direzione di sviluppo". Infine una battuta: "Miglior gara dell'anno con me a casa? Vi annuncio che sarò a Maranello anche per il GP di Sakhir..." 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche