Formula 1, Hamilton compie 36 anni. Si attende ancora il rinnovo con la Mercedes

Formula 1

Il sette volte campione del mondo compie 36 anni e al momento ancora non c'è l'ufficialità sul rinnovo con la Mercedes per il prossimo Mondiale. Difficile che non si arrivi all'intesa, anche se sembra che nella trattativa Hamilton non abbia fatto passi indietro sul suo stipendio, con l'obiettivo di diventare ambasciatore Mercedes quando smetterà di correre

Lewis Hamilton compie 36 anni. Il sette volte campione del mondo a circa due mesi dall'inizio della nuova stagione di Formula 1 non ha ancora firmato il suo rinnovo con la Mercedes. Questione di tempo, anche se ne è trascorso molto e la lunga trattativa ha fatto pensare a una possibile rottura. L'intesa, invece, sembra imminente. Anzi, forse è stata già trovata. In attesa dell'annuncio, però, dall'Inghilterra voci sostengono che Hamilton non abbia fatto passi indietro sul suo stipendio, puntando anche a un ruolo da ambasciatore della casa di Brackley al termine della carriera da pilota. "Non abbiamo avuto una sola conversazione in cui abbiamo parlato di soldi – aveva detto lo scorso luglio Toto Wolff - a volte è strano leggere queste notizie sulla stampa quando sai che non c’è nulla di vero". Da allora, però, forse qualcosa è cambiato.

Quando arriverà il rinnovo di Lewis?

Con il contratto scaduto e un'intesa verosimilmente raggiunta, ripetiamo che è una questione di tempo. Lo stesso Toto Wolff, team principlal della Mercedes, ha più volte detto che conta risolvere la questione prima dei test in programma a Barcellona dal 1° al 3 marzo. Insomma, se non arriverà nelle prossime ore un bel regalo di compleanno, occorrerà attendere fino a quella data nella peggiore delle ipotesi.

Intanto cosa fa il baronetto?

leggi anche

Hamilton diventa Sir, è il 4° pilota a riuscirci

Un bel regalo a Lewis nel frattempo è arrivato dalla sua Inghilterra, dopo aver ricevuto il titolo di baronetto per "l'eccezionale servizio prestato al Regno Unito a livello internazionale". È stato il quarto pilota britannico a riuscirci dopo Brabham, Moss e Stewart. Un baronetto senza contratto ma, come detto, non dovrebbe essere così ancora per molto. Intanto, da uno dei suoi ultimi post su Instagram, Lewis si gode questo momento e la sua famiglia. Con un pensiero speciale ai suoi nipoti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.