Formula 1, Mondiale 2021: è sfida nella sfida. VIDEO

Formula 1
Mara Sangiorgio

Mara Sangiorgio

In attesa di Hamilton, solo tre team hanno puntato sulla continuità e si presenteranno in pista con la stessa coppia di piloti del 2020. Complici le tante novità e i test ridotti all'osso, non sarà facile per i vari Sainz, Vettel, Alonso, Ricciardo, Perez e Schumacher adattarsi a nuove monoposto in così poco tempo

TEST IN BAHRAIN DAL 12 AL 14 MARZO

In attesa di Re Lewis Hamilton la griglia del 2021 vedrà solo tre team su dieci lavorare con la stessa coppia di piloti del 2020. La Mercedes, ancora con un punto interrogativo, Alfa Romeo e Williams. Tutti gli altri avranno novità alla guida, che vuol dire entusiasmo da un lato ma nella preparazione di un nuovo anno anche qualche difficoltà. Soprattutto per il fatto che i test pre stagione sono stati ridotti all'osso: si terranno in Bahrain dal 12 al 14 marzo e ogni pilota avrà a disposizione un giorno e mezzo. Qualcosa mancherà, come ha sottolineato anche Sergio Perez alle sue prime impressioni da pilota Red Bull.

leggi anche

Perez: "La Red Bull è l'occasione che aspettavo"

"E' diverso lavorare con una nuova squadra, ci sono tante cose da imparare e per questo serve tempo. Io migliorerò volta per volta nel capire come lavora il team e viceversa, ma servirà tempo", ha detto il messicano. E Perez non è certo il solo a pensarla così. Vettel, Ricciardo, Sainz anche. Alonso ha avuto più tempo di prepararsi con i test nel 2020 al suo ritorno. I rookie potrebbero avere più di altri qualche difficoltà di adattamento. Proprio per questo c'è chi ha già pensato a organizzare uscite con macchine del 2018 come Ferrari ed Alpha Tauri. Tempo permettendo e guarigione di Leclerc dal Covid, i due ferraristi gireranno la prossima settimana a Fiorano. A Imola invece lo farà l'altro team italiano, martedì e mercoledì, e altri due giorni a fine febbraio più il filming day con la monoposto 2021 per allenare i due piloti, tra cui il rookie Tsunoda.  Per alcuni la sfida sarà nella sfida e bisognerà essere altrettanto veloci.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche