McLaren MCL35M, la scheda tecnica della monoposto per il Mondiale 2021

Formula 1

Telaio, sospensioni, sicurezza, peso, elettronica e motore: tutto sulla MCL35M, la nuova McLaren per il Mondiale 2021. La vettura ha cambiato la power unit con il passaggio dal propulsore Renault a quello Mercedes

MERCEDES 2021, LA PRESENTAZIONE

TELAIO

 

  • Monoscocca: composito in fibra di carbonio che incorpora i comandi del conducente e la cella del combustibile. 
  • Strutture di sicurezza: cella di sopravvivenza della cabina di guida che incorpora una struttura resistente agli urti e pannelli anti-penetrazione, struttura di impatto anteriore, strutture di impatto laterale, struttura di impatto posteriore integrata, strutture di rollio anteriore e posteriore, struttura di rollio secondario Halo, protezione del poggiatesta del conducente e sedile di sicurezza.
  • Carrozzeria: Composito in fibra di carbonio, inclusi cofano motore, fianchetti, deflettore, pianale, muso, ala anteriore e alettone posteriore con sistema di riduzione della resistenza azionato dal conducente.
  • Sospensioni anteriori: braccio trasversale in fibra di carbonio e elementi di sospensione dell'asta di comando che azionano la barra di torsione interna e il sistema di ammortizzatori.
  • Sospensione posteriore: braccio in fibra di carbonio ed elementi di sospensione pullrod in acciaio che azionano la barra di torsione interna e il sistema di ammortizzatori.
  • Peso: complessivo del veicolo pari a 752 kg (compreso conducente, escluso carburante). Distribuzione del peso tra il 45,4% e il 46,4% sull'assale anteriore.
  • Elettronica: McLaren applicata. Compreso il controllo del telaio, controllo dell'unità di potenza, acquisizione dati, sensori, analisi dei dati.
  • Strumenti: dashboard applicata dalla McLaren.
  • Impianto frenante: pinze freno a 6 pistoncini con pompe freno anteriore / posteriore. Sistema di controllo del freno posteriore "Brake by wire". Dischi e pastiglie ventilati in carbonio.
  • Volante: Pignone e cremagliera servoassistiti.
  • Pneumatici: Pirelli P Zero.
  • Ruote da corsa: Enkei.
  • Pittura: AkzoNobel Sikkens.
  • Sistema di raffreddamento: carica aria, olio del motore, acqua e sistema di raffreddamento ERS.
  • Produzione avanzata: Stratasys 3D Printing & Additive Manufacturing Mazak Advanced Technology Solutions.

POWER UNIT

  • Mercedes-AMG M12 E Performance.
  • Peso minimo: 150 kg.
  • Componenti PU principali: motore a combustione interna (ICE).
  • Gruppo elettrogeno motore - cinetico (MGU-K).
  • Unità generatore di motore - calore (MGU-h)
  • Energy Store (ES)
  • Turbocharger

MOTORE A COMBUSTIONE INTERNA

  • Capacità: 1,6 litri
  • Cilindri: sei.
  • Angolo d'inclinazione: angolo a V di 90 gradi.
  • Numero di valvole: 24
  • Velocità massima: 15.000 giri/min.
  • Portata massima del carburante: 100 kg/ora (sopra 10.500 giri/min).
  • Consumo di carburante: limite di capacità del carburante regolato da "lucia a bandiera" da 110 kg.
  • Iniezione di carburante: iniezione diretta, iniettore singolo per cilindro, 500 bar max.
  • Ricarica a pressione: compressore monostadio e turbina di scarico, albero comune.

SISTEMA DI RECUPERO ENERGETICO

  • Recupero di energia ibrida integrato tramite generatori di motori.
  • MGU-K elettrico accoppiato albero motore.
  • Turbocompressore elettrico accoppiato MGU-H.
  • Batteria: agli ioni di litio tra 20 e 25 kg.
  • Accumulo massimo di energia: 4 MJ al giro.
  • MGU-K: velocità massima, 50.000 giri / min
  • Potenza massima: 120 kW.
  • Massimo recupero di energia: 2 MJ per giro.
  • Massima distribuzione di energia: 4 MJ per giro.
  • MGU-H: velocità massima, 125.000 giri / min.
  • Potenza massima: illimitata. 
  • Massimo recupero di energia: illimitato.
  • Massima distribuzione di energia: illimitata.

TRASMISSIONE

  • Riduttore: custodia principale in composito di fibra di carbonio, trasmissione longitudinale.
  • Rapporti di trasmissione: otto avanti e uno dietro.
  • Selezione dell'ingranaggio: cambio senza interruzioni a comando elettroidraulico.
  • Differenziale: epiciclico con frizione a slittamento limitato su più piastre.
  • Frizione: placca multiuso a comando elettroidraulico in carbonio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche