F1, Norris sul rinnovo con McLaren: "Non mi sarei visto in nessun altro team"

Formula 1
FOTO mclaren.com

Le parole del pilota britannico dopo l'estensione pluriennale del suo accordo con il gteam di Woking: "Qui mi sento in famiglia. La McLaren è stata un grande supporto sin dalle mie prime esperienze nelle serie junior. Voglio diventare campione del mondo con questa squadra". La F1 è a Monaco: tutto il weekend in diretta su Sky Sport F1 (canale 208)

IL RINNOVO DI NORRIS - COME IN UN "VIDEOGAME" GUIDA TV

"Sono davvero contento di aver prolungato il mio rapporto con la McLaren dal 2022. Essendo stato con la squadra per quasi cinque anni, qui mi sento davvero parte della famiglia". Così Lando Norris, attraverso il comunicato del team, commenta l'estensione pluriennale del suo contratto. "Non potevo immaginare di iniziare la prossima fase della mia carriera da qualche altra parte - ha aggiunto -. La McLaren è stata un grande supporto sin dalle mie prime esperienze nelle serie junior e da allora mi è stato bello imparare molto e crescere come pilota".

L'impegno e l'obiettivo 

leggi anche

Norris rinnova con McLaren: contratto pluriennale

“Il mio impegno con la McLaren è chiaro: voglio vincere gare e diventare campione del mondo di Formula 1 con questa squadra. Da quando sono entrato a far parte del team, il progresso  è stato costante e assieme abbiamo chiare ambizioni per il futuro.

Un ambiente forte

"Voglio dire grazie McLaren per la fiducia dimostrata in me sin dall'inizio e per avermi dato un ambiente così forte per proseguire la mia carriera. Abbiamo già avuto dei momenti incredibili insieme che non dimenticherò mai - due podi e la terza posizione nel campionato - e con Ricciardo e il resto del team non vedo l'ora di spingere per un successo ancora maggiore negli anni a venire".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche