GP Baku, Verstappen: "Cuore spezzato, occasione sprecata per allungare in classifica"

red bull

L'olandese della Red Bull, uscito di scena a sorpresa a cinque giri dal termine quando si trovava in testa al GP dell'Azerbaijan, è rimasto deluso per l'occasione persa: "Sarebbe stato davvero importante vincere, ma abbiamo avuto fortuna con il 'lungo' di Hamilton alla ripartenza"

GP BAKU, GLI HIGHLIGHTS

Delusione per Max Verstappen, che a 5 giri dal termine del Gran Premio dell'Azerbaijan si è schiantato in rettilineo per un cedimento alla posteriore sinistra quando era al comando della gara sul circuito cittadino di Baku. L'olandese, rimasto comunque in testa al mondiale piloti con 4 punti di vantaggio su Hamilton, ha commentato la sua gara: "Abbiamo sprecato una grande occasione, quella di allungare in classifica, perché sappiamo bene che al ritorno su piste convenzionali la Mercedes tornerà sicuramente molto forte. Abbiamo comunque avuto fortuna con il lungo di Lewis alla ripartenza, che ci ha permesso di rimanere in testa alla generale ma non è andato come avremmo voluto. Oggi volevo davvero vincere per andare in fuga in classifica, e sarebbe stato importante per la squadra". Il leader del mondiale ha anche pubblicato un messaggio sul proprio profilo Twitter: "Ho il cuore spezzato per la mia gara. Ma sono felice per il team, e faccio i complimenti a Perez. La macchina, i pit stop e la strategia sono state di nuovo perfette, ringrazio la Red Bull - aggiunge Verstappen -. Non c'è molto altro da dire ora se non che torneremo a spingere sino alla fine".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche