Formula 1 in Austria, Verstappen punta all'allungo su Hamilton

Formula 1

Andrea Sillitti

La F1 non si ferma: dopo la Francia altre due gare di fila, entrambe in Austria, sul circuito della Red Bull. Una bella occasione per Verstappen per allungare su Hamilton in una sfida per il titolo sempre più appassionante. GP di F1 domenica alle 15 live su Sky Sport F1. C'è anche la MotoGP, impegnata in Olanda: gara alle 14 live su Sky Sport MotoGP

SI RIPARTE DAL GP FRANCIA: GLI HIGHLIGHTS

Ha segnato un gol in trasferta e ora può sfruttare il fattore campo. Si perché Max Verstappen ha dato un colpo durissimo a Lewis Hamilton battendolo su una pista teoricamente favorevole alla Mercedes e ora ha il vantaggio di ben due gare in Austria, sul circuito della Red Bull, dove ha già trionfato due volte e dove la marea orange, con la riapertura al pubblico, si farà sentire. Siamo circa a un terzo del mondiale, la lotta per il titolo è bellissima e serratissima ma in questo momento Verstappen è davanti, non solo in classifica ma in tutti gli altri indicatori.

Confronto Hamilton Verstappen

Ferrari chiamata al riscatto

Addirittura, Verstappen ha più del doppio dei giri al comando del rivale, il che dimostra che i 12 punti di vantaggio attuali sarebbero potuti essere molti di più. Ma Max è stato super nel cancellare la delusione per lo scoppio della gomma a Baku e in qualche modo dovrà fare lo stesso la Ferrari dimenticando la disastrosa gara francese con entrambe le rosse fuori dai punti. Anche se i difetti, in questo caso nella gestione della gomma in gara, sono difficili da eliminare. La pista, corta e spettacolare, potrebbe venire in soccorso del cavallino così come il meteo. Nel weekend sono previsti temporali e la pioggia, si sa, può rimescolare i valori. Non a caso una delle migliori gare della Ferrari quest’anno è stata in condizioni di bagnato, a Imola, con Leclerc e Sainz ai piedi del podio. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche