Ferrari, Leclerc 2° nel GP Silverstone: "Incredibile, ma fa male perderla così"

ferrari
©Getty

Charles Leclerc protagonista a Silverstone di una super gara, secondo dopo essere stato passato da Hamilton nel finale: "Fa male perderla così, tanto male. E' stato incredibile poter lottare per la vittoria, sono orgoglioso del Team Ferrari. Stiamo lavorando nella direzione giusta"

GP SILVERSTONE, HIGHLIGHTS

Charles Leclerc ha chiuso al secondo posto uno straordinario GP di Gran Bretagna, tornando sul podio a un anno di distanza da quello centrato nel 2020, sempre a Silverstone. Per il monegasco della Ferrari, in testa dalla ripartenza al penultimo giro, conquista il 13° podio della carriera, il 775° piazzamento nella sua storia. 

"Volevo vincere, ma sul sorpasso non ho voluto rischiare"

il compagno

Sainz: "Peccato il pit-stop, ma Ferrari è veloce"

"Fa male perderla così, tanto, ma sulla gara c'è tanto di positivo. Da pilota volevo vincere, ho perso la vittoria negli ultimi 3 giri. Hamilton ne aveva di più con le Hard, noi invece eravamo più forti con le Medie. Il sorpasso? Ho visto il remake del primo giro e non ho voluto rischiare, ho provato a stare davanti ma in uscita della curva ho perso il posteriore. Dopo Monaco è stata la miglior Ferrari, ci sono delle gare in cui mostriamo il potenziale, dobbiamo essere più costanti. Stiamo facendo qualcosa di buono, la squadra è forte e ci credo. Sono felice di mostrarlo alla domenica, anche se non sarà sempre podio".

"E' stato incredibile lottare per la vittoria"

team principal

Binotto: "Buon passo, riscattato disastro Francia"

Difficile godermi questo momento - ha detto Leclerc al termine del gran premio -. Gara incredibile, ho dato il 100%, anzi il 200%. Ho dato tutto quello che avevo, ma non è stato sufficiente negli ultimi due giri. Congratulazioni a Lewis che ha fatto un lavoro incredibile. Mi mancava qualcosa nella macchina, anche se è stata una bella macchina oggi. Non pensavo di poter lottare per la vittoria, ci aspettavamo di poter essere abbastanza competitivi dopo le qualifiche ma non così competitivi. Abbiamo lottato per la vittoria e questo è stato incredibile. Con le gomme medie siamo stati velocissimi, con le dure ci mancava un po’ di passo per competere con le Mercedes. Ma nel complesso siamo stati più forti del solito".

"Stiamo lavorando nella direzione giusta"

"Il team sta lavorando in maniera incredibile. Sono davvero orgoglioso della squadra. Poter fare queste gare è bellissimo. Dimostra a tutti che stiamo lavorando bene, facendo cose giuste nella direzione giusta. Dobbiamo continuare così. Non filerà tutto liscio per arrivare al top, ma faremo di tutto per farlo”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche