F1, Hamilton su Instagram: "La gara di Spa è stata una farsa"

Lo sfogo
©IPA/Fotogramma

Dopo oltre tre ore di rinvii e la decisione di correre un mini-GP di tre giri, Hamilton attacca la F1: "Il GP del Belgio è stata una farsa, avremmo dovuto chiudere, non mettere a rischio i piloti e soprattutto rimborsare i tifosi che sono il cuore del nostro sport"

IL RACCONTO DEL GP DEL BELGIO - VANZINI: "SERVIVA PIU' LUCIDITA'"

"Il GP del Belgio è stata una farsa e le uniche persone a rimetterci sono i tifosi che hanno pagato bei soldi per vederci gareggiare": sui social duro sfogo di Lewis Hamilton, dopo che ieri il GP del Belgio di si è chiuso ad appena tre giri dalla partenza a causa della pioggia. Secondo il pilota della Mercedes, terzo al traguardo, era chiaro all'organizzazione che il maltempo "non si sarebbe fermato" e "siamo stati mandati

fuori per una ragione e una sola ragione". Invece "avremmo dovuto semplicemente chiudere, non mettere a rischio i piloti e soprattutto rimborsare i tifosi che sono il cuore del nostro sport".

Hamilton, sfogo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche