Mercedes, Hamilton dopo l'incidente con Verstappen a Monza: "Sapeva ci saremmo scontrati"

mercedes

Lewis Hamilton attacca Max Verstappen dopo l'incidente di Monza: "Gli avevo lasciato spazio, ha perso il controllo e mi è volato sopra. Fortunatamente c'era l'halo. E' stato un gesto opportunistico, sapeva che ci saremmo scontrati"

FOTO: L'INCIDENTE VERSTAPPEN-HAMILTON

Lewis Hamilton racconta la sua versione dell'incidente con Max Verstappen, che ha messo fuori gioco a metà gara i due protagonisti del Mondiale. 

"Gesto opportunistico, fortunatamente c'era l'halo"

IL RIVALE

Verstappen replica: "Fatto tutto correttamente"

"Avevo lasciato spazio all'esterno, stavo prendendo curva 1 e 2 e ha perso il controllo - ha detto Hamilton a Sky -. Ha preso il volo ed è passato sopra la mia testa. E' stato un gesto opportunistico da parte sua, sapeva che ci saremmo scontrati. Sento dolore al collo, fortunatamente c'era l'halo. Stavo facendo una bella gara, ero in lotta per la vittoria. E' deludente non completare la gara, sono state tre settimane difficili". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche