Caricamento in corso...
11 settembre 2017

F1. McLaren, che Honda anomala: 705 penalità in griglia dal 2015

print-icon
mcl

Dal 2015 a oggi, da quando cioè è stata stretta una nuova intesa tra team e fornitore giapponese, sono state sostituite 86 parti tra motore termico, MGU-H, MGU-K, turbo e cambio. In tutto fanno 705 posizioni di penalità scontate in griglia

Una stagione difficile, troppo difficile. La delusione di Fernando Alonso, le potenzialità espresse solo a tratti da Stoffel Vandoorne: tutto ha origine nel cuore della monoposto McLaren, il suo motore, e nel connubio con la Honda che ha fatto sognare in passato ma che non riesce proprio a riaccendersi. Questa la sintesi della complicata annata del team di Woking, che intanto continua a fare i conti con la voglia di vincere di Alonso e per questo sempre più teso a cambiare aria.

Cambiare, proprio come i tanti pezzi a cui i meccanici McLaren hanno dovuto mettere mano dal 2015, da quando cioè è stata stretta la nuova intesa tra team britannico e fornitore giapponese del propulsore. Motore termico, MGU-H, MGU-K, turbo e cambio: da allora si contano in tutto 86 parti sotituite, con 705 posizioni di penalità in griglia. Di seguito tutti i dati degli ulltimi tre Mondiali di Formula 1:

2015: 305 POSIZIONI, 33 PARTI SOSTITUITE

Jenson Button – 160 POSIZIONI - 15 PARTI SOSTITUITE
Canada – 15 posizioni (4 parti sostituite)
Austria – 25 posizioni (2)
Belgio – 50 posizioni (3)
Italia – 5 posizioni (1)
Messico – 65 posizioni (5)

Fernando Alonso – 145 POSIZIONI – 18 PARTI SOSTITUITE
Austria – 20 posizioni (2)
Belgio – 55 posizioni (7)
Italia– 10 posizioni (1)
Russia – 25 posizioni (3)
Messico – 10 posizioni (1)
Brasile – 25 posizioni (4)

2016: 140 POSIZIONI, 20 PARTI SOSTITUITE

Jenson Button – 35 POSIZIONI – 6 PARTI SOSTITUITE
Giappone – 35 posizioni (6)

Fernando Alonso – 105 POSIZIONI – 14 PARTI SOSTITUITE
Belgio – 60 posizioni (6)
Malesia – 45 posizioni (8)
2017 ad oggi – 260 posizioni

2017: 260 POSIZIONI, 33 PARTI SOSTITUITE

Stoffel Vandoorne – 140 POSIZIONI – 20 PARTI SOSTITUITE
Russia – 15 posizioni (2)
Spagna– 10 posizioni (2)
Azerbaijan – 30 posizioni (5)
Belgio – 60 posizioni (7)
Italia– 25 posizioni (4)

Jenson Button – 15 POSIZIONI – 2 PARTI SOSTITUITE
Monaco – 15 posizioni (2)

Fernando Alonso – 105 POSIZIONI – 11 PARTI SOSTITUITE
Azerbaijan – 40 posizioni (4)
Gran Bretagna  – 30 posizioni (1)
Italia– 35 posizioni (6)

I PIU' VISTI DI OGGI