07 ottobre 2017

Formula 1, Rosberg: "Così Vettel può battere Hamilton"

print-icon

L'ex pilota, campione del mondo in carica e oggi manager di Kubica, è stato ospite a Suzuka di Paddock Live Show su Sky Sport F1 HD. Ha parlato soprattutto del duello mondiale tra Hamilton e Vettel: "Seb dovrà fare una grande partenza e avrà ottime chance di vincere domani. E' dura, ma in Formula 1 può succedere di tutto"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE QUALIFICHE

GRIGLIA DI PARTENZA

TEMPI E DISTACCHI - CLASSIFICHE

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

Prima il titolo e poi il ritiro. Campione del Mondo nel 2016 con la Mercedes, l’addio al paddock e la nuova vita da agente di Robert Kubica. Il polacco ha parlato a 360 gradi ai microfoni di Paddock Live Show. Le prospettive future, la figura di Michael Schumacher e il duello mondiale tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, una battaglia sempre più avvincente alla vigilia del GP del Giappone. E poi, ha approfittato per dare un consiglio a Seb su come battere Lewis."Mi sto divertendo a guardarlo da casa, fantastico vedere la Ferrari così forte. Hamilton, ovviamente ha il vantaggio dei punti in classifica, ma non è finita”. 

"Mi piacerebbe lavorare in TV"

"Spesso vengo al paddock, mi piace la Formula 1 e per l’anno prossimo vorrei lavorare per una tv, per rimanere in contatto con questo mondo. Sono stato tutta la mia vita qui. Suzuka è un circuito speciale, qui ho vinto la mia ultima gara e ho preso il gran vantaggio da Lewis. Secondo me, Hamilton ha un gran feeling ma non è finita perché avrà grande pressione".

"Per Seb è dura, ma in Formula 1 può succedere di tutto"

"Hamilton qui va molto forte e la sua macchina è forte. La Ferrari è abbastanza lontana, però Vettel ha fatto tutto perfetto, è secondo al via, dovrà fare una buona partenza e avrà una grandissima chance di vincere domani. Così potrà giocarsi tutto. Lo svantaggio di Hamilton? Lui alterna le prestazioni, pero in questo momento i down non ce li ha Seb deve cercare di massimizzarli. Vettel l’ha sempre fatto, anche quest’anno. E’ dura, la sua macchina va un po’ di più della Ferrari, se consideriamo la media di tutti i circuiti. Poi è stato anche sfortunato, con l’incidente nella partenza di Singapore e il GP in Malesia è stato veramente un peccato. E’ dura ma è recuperabile, in Formula 1 può succedere di tutto”.

Tutti i video di Rosberg a Paddock Live Show

Nico e la nuova vita da manager di Kubica

"Ho scelto di diventare manager, Robert lo conosco da 12 anni. E’ uno dei due piloti più veloci che abbia mai conosciuto insieme a Lewis Hamilton. Stiamo lavorando insieme, ora c’è una bella opportunità dalla Williams, dobbiamo avere pazienza"

"Schumi? Ho imparato tanto.."

"Da Michael ho imparato i modi di fare, i modi di essere. Ha messo grande passione, ha vissuto lo sport, il modo di fare sport ogni giorno con il team. L’armonia con la squadra, anche per quello è diventato sette volte campione del Mondo".

tutti i video del mondiale

I PIU' VISTI DI OGGI