Caricamento in corso...
11 ottobre 2017

Arrivabene crede nella rimonta: "Non ci arrendiamo, non siamo inferiori alla Mercedes"

print-icon
Maurizio Arrivabene

Maurizio Arrivabene fiducioso: "Non siamo inferiori alla Mercedes" (Getty)

Il team principal della Ferrari ha commentato a 'Striscia la Notizia' la situazione della Rossa dopo gli ultimi risultati negativi: "Non siamo inferiori alla Mercedes, dobbiamo solo spingere di più"

RIVIVI LA GARA DI SUZUKA

CLASSIFICHE

Dopo il ritiro di Vettel durante il GP di Suzuka, Hamilton è volato a +59 nella classifica piloti del Mondiale. Dalle parti di Maranello non hanno però perso la speranza in una clamorosa rimonta. A confermarlo sono le parole del team principal della scuderia Maurizio Arrivabene: "Siamo tutti 'attapirati', però non ci arrendiamo mai. Sono successe delle cose, non sono state piacevoli" - ha dichiarato a 'Striscia la Notizia'-. "Nonostante la delusione in Giappone l'ottimismo non è venuto meno, anche perché per Arrivabene la Ferrari non ha niente dai invidiare ai rivali della Mercedes: "Non siamo inferiori a loro, la macchina ha dimostrato di essere molto, molto buona. Quest'anno li abbiamo già battuti, dobbiamo solo spingere ancora di più".

Formula 1, tutti i video

I PIU' VISTI DI OGGI