Caricamento in corso...
13 ottobre 2017

GP Stati Uniti: Hartley sostituirà Gasly al volante della Toro Rosso

print-icon
Har

Brendon Hartley - Foto: Toro Rosso Official Twitter

Ad Austin il neozelandese Brendon Hartey sostituirà Pierre Gasly al volante della Toro Rosso. Il pilota francese sarà impegnato nell’ultima gara di Super Formula ed è in lizza per vincere il campionato

Sarà il neozelandese Brendon Hartley, vincitore dell'ultima edizione della 24h di Le Mans, il sostituto di Gasly in Toro Rosso per il Gran Premio degli Stati Uniti. Dopo la cessione di Sainz alla Renault, il rientro di Kvyat, mancava solo il nome di chi avrebbe sostituito il francese impegnato per vincere il campionato nell'ultima gara della Super Fomula. 

Brendon Hartley, anche campione del mondo WEC in coppia con Mark Webber su Porsche, sarà al debutto in F1. È già stato saltuariamente dal 2008 al 2010 terzo pilota della famiglia Red Bull, ma a parte qualche road show e qualche chilometro nei test, la sua esperienza è praticamente.
Non più giovanissimo, per i canoni Red Bull, con i suoi 28 anni, riporta la bandiera neozelandese in F1 33 anni dopo la non indimenticabile apparizione di Mile Thackwell. Sarà il nono pilota in F1 per la Nuova Zelanda che in passato ha conquistato 12 vittorie e un titolo mondiale con Hulme, detto l'orso, nel 1967.

L'offerta di Sky

I PIU' VISTI DI OGGI