10 novembre 2017

Hamilton sempre più in alto: prima il titolo, poi scala il Machu Picchu

print-icon

Nemmeno il tempo di smaltire le emozioni per la vittoria del Mondiale che il pilota della Mercedes ha affrontato una nuova sfida: la scalata del monte Machu Picchu

QUI LE PROVE LIBRE IN BRASILE

Prima di conquistare il mondiale di Formula 1 per la quarta volta nella sua carriera Lewis Hamilton era sembrato sicuro di sé e anche un po' spavaldo. "Prima vinco il titolo, poi scalerò il monte Machu Picchu", aveva dichiarato in conferenza stampa. Due imprese non semplici da compiere. Eppure, il pilota inglese è stato di parola e ha mantenuto le sue promesse, documentando la scalata di Machu Picchu (il sito archeologico Inca situato in Perù a circa 2.430 m sul livello del mare) attraverso il profilo di Instagram. Insomma, l'adrenalina è il suo pane quotidiano.

Hamilton ha raggiunto la cima della prova di scalata e ha condiviso una foto delle viste mozzafiato. L'antico insediamento si crede di essere stato costruito intorno al 1450 prima che fosse stato abbandonato un secolo più tardi durante la conquista spagnola.
Hamilton ha raggiunto la cima della prova di scalata e ha condiviso una foto delle viste mozzafiato. L'antico insediamento si crede di essere stato costruito intorno al 1450 prima che fosse stato abbandonato un secolo più tardi durante la conquista spagnola.

Hamilton campione, le vittorie 2017

I PIU' VISTI DI OGGI