30 novembre 2017

Valtteri Bottas senza paura: "Nel 2018 punto al titolo"

print-icon
Valtteri Bottas

Valtteri Bottas: "Siamo pronti a lavorare duramente per puntare al Mondiale del 2018"

Ospite nella sede centrale della PETRONAS, a Kuala Lumpur, il pilota finlandese della Mercedes analizza la stagione appena conclusa: "E' mancata la giusta costanza, ma abbiamo ampi margini di crescita per giocarci il Mondiale l'anno prossimo. Sappiamo dove migliorare, siamo pronti a lavorare duro per tutto l'inverno"

MALESIA, FESTA SPECIALE PER HAMILTON

Dopo Lewis Hamilton è stato il turno di Valtteri Bottas: terzo nella classifica di fine stagione alle spalle del compagno di scuderia e di Sebastian Vettel, il pilota della Mercedes si è goduto l'abbraccio della PETRONAS sotto le famose torri di Kuala Lumpur (Malesia), prima di tracciare il bilancio del 2017. "Come voto per il Mondiale concluso mi assegno un 7,5, ma l'anno prossimo voglio essere più competitivo e riuscire a lottare per il titolo", dichiara il finlandese, "Credo che ci sia un ampio margine di crescita". "Quest'anno ci sono state gare in cui ho fatto fatica, non sono stato competitivo come volevo, non ero all'altezza della lotta per il Mondiale. Ma è proprio da queste gare che ho imparato e ho capito quale strada percorrere per migliorare", sottolinea Bottas, "In alcuni momenti della stagione sono stato molto veloce, ma non è andata sempre così, non sono stato costante.

 

Il piano di Bottas è chiaro: "Devo capire i problemi avuti nel corso della stagione, analizzarli uno ad uno e ripartire proprio da qui. Con tutto il team lavoreremo duramente quest'inverno per arrivare pronti alla prima gara del 2018. Voglio essere un pilota completo, veloce e costante, in grado di dare battaglia su tutti i circuiti". La fiducia non gli manca: "Siamo un gruppo molto unito, motivato, concentrato per raggiungere l'obiettivo finale: vincere il titolo. Abbiamo superato insieme i momenti difficili della stagione, lavorando ancora di più".

Mondiale F1 2017, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Lazio, Tare: "E' stato un grosso scandalo"

Kubica, sogno finito: la Williams sceglie Sirotkin

Copertina Inter, Fortune China è nerazzurro

Morata presto papà, che dolce il bacio al pancino

Australia, Serena c'è: scarpe nuove su Instagram

Colpo Torino all'Olimpico: Lazio ko 3-1

Bob, la Giamaica in corsa per le Olimpiadi 2018

Parma, seduta pomeridiana: Calaiò a parte

Ascoli, ripresi gli allenamenti: in tre a parte

Salernitana, via Bollini: accordo con Colantuono

Milik, controllo positivo. E Sarri lo aspetta

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI