user
12 maggio 2018

Formula 1, Ferrari: la FIA dichiara non conformi i nuovi specchietti montati sull'Halo

print-icon

I nuovi specchietti della Rossa sono stati dichiarati non conformi dalla FIA, ma non per l'attacco sull'Halo - consentito dal regolamento - quanto per loro parte superiore (deflettore nella parte alta). Il team dovrà allinearsi alle nuove direttive tecniche da Montecarlo. Il GP - alle 15.10 di domenica - è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD e con Sky Q vivi anche l'incredibile definizione del 4K HDR

CLICCA E SEGUI IL GP DI SPAGNA LIVE

TUTTI I TEMPI AGGIORNATI

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

Una buona idea, attuata in base al regolamento. Poi, però, arriva lo stop. La FIA - Federazione Internazionale - ha dichiarato non conformi i nuovi specchietti studiati dalla Ferrari per il weekend del GP di Spagna. Il team aveva presentato una soluzione che, sulla base delle norme, concedeva di sistemare gli specchietti retrovisori sul sistema di sicurezza Halo, tirandoli di fatto su rispetto alla precedente collocazione (scocca). Secondo la FIA, però, il problema non è la posizione dei vetri, ma le appendici aerodinamiche, quindi i deflettori posizionati al di sopra dello specchietto. La Ferrari ha sottolineato come quelle ali siano "sostegni utili a limitare le vibrazioni" provocate dal movimento della monoposto. Un chiarimento che evidentemente non ha convinto. Vettel e Raikkonen potranno utilizzare questa soluzione a Barcellona-Montmeló, ma la squadra dovrà allinearsi alla nuova direttiva tecnica dalla prossima gara in programma lungo le strade del Principato di Monaco. Una modifica, però, la Ferrari l'ha già apportata tornado ad una versione standard. 

"SKY TECH SPECCHIETTI"

MONDIALE F1, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi