user
09 novembre 2018

Formula 1, Alonso: "Ferrari con me campione fino a 10 giri dalla fine"

print-icon

Come riportato da 'As', il pilota spagnolo nel commentare la stagione della Ferrari da un lato applaude il suo ex team ("Sono stati molto forti") dall'altro si toglie un sassolino dalla scarpa, sottolineando di essere riuscito a mantenere vivo il Mondiale quando era al volante della Rossa. "Nel 2010 e nel 2012 eravamo campioni fino a 10 giri dalla fine", evidenzia Alonso. Il GP del Brasile è in diretta esclusiva su Sky Sport F1: gara domenica alle 18.10. Appuntamento in live streaming su Skysport.it!

LA CRONACA DEL GP DEL BRASILE

Ferrari ancora in lotta per il titolo costruttori, mentre per quello piloti Lewis Hamilton ha chiuso i conti in anticipo nel GP del Messico. L'ex della Rossa Fernando Alonso come riportato dal quotidiano spagnolo As applaude il team di Maranello per la stagione, giunta in Brasile al penultimo atto: "Sono stati molto forti quest'anno, hanno vinto diversi GP, poi però da Singapore in avanti hanno rallentato e la Mercedes ha svolto un grande lavoro. E' stato bravo soprattutto Lewis, che per esempio in qualifica a Singapore ha dato una svolta all'intero weekend. Ma lo spagnolo non si ferma qui: "Dicono che questa sia stata la vettura più competitiva degli ultimi anni e la loro migliore stagione, e io sono d'accordo, però nel 2010 o nel 2012 eravamo campioni a 10 giri dalla fine", ha sottolineato Alonso.

Futuro McLaren

"Da luglio abbiamo iniziato a provare alcuni elementi per la vettura della prossima stagione, che sarà sicuramente più competitiva. Siamo fiduciosi, visto quanto fatto negli ultimi mesi. Abbiamo capito i nostri problemi, l'anno prossimo potremo fare meglio". Questo weekend c'è la gara di Interlagos: "Puntiamo a raggiungere la zona punti".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi