Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 aprile 2019

F1, GP Cina. Leclerc sull'ordine del muretto Ferrari: "Frustrante, ma siamo una squadra"

print-icon

Quinto al traguardo in Cina, il polota della Ferrari commenta la decisione del team di far passare Vettel nel tentativo di raggiungere le Mercedes: "Farò di tutto per far sì che la prossima gara possa essere mia"

LA CRONACA DELLA GARA - LE PAGELLE

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

Non hai Sky? Guarda la F1 live su NOW TV!

Gara decisamente complicata per il monegasco. Alla partenza si è preso la terza posizione fino all'undicesimo giro quando dal box Ferrari è arrivato l'ordine di lasciar passare Vettel per tentare di raggiungere le Mercedes, vincitrici indiscusse di questo weekend a Shanghai. "No, non mi sento un sacrificato, siamo una squadra e oggi abbiamo provato a fare il migliore lavoro per tutto il team, purtroppo non è andata bene per me, ma ci abbiamo provato" dice Leclerc nel post gara. Ma non nasconde la delusione per la gestione del sorpasso: "In quel momento ho provato frustrazione soprattutto quando Seb mi ha sorpassato, però c'è una spiegazione e lo capisco. Non sempre le gare vanno bene e oggi non è andata bene per me. E' sempre una situazione difficile da gestire". Ma non perde la determinazione per Baku: "Farò di tutto per far si che la prossima gara possa essere mia".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi