Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
24 aprile 2019

Formula 1, GP Baku, Hamilton: "L'obiettivo è perfezionarmi", Wolff: "Bottas vuole vincere"

print-icon

Torna la Formula 1 con il Gran Premio di Azerbaijan con il pilota britannico determinato a migliorare le proprie prestazioni sul circuito di Baku: "La mia mentalità mi porta a perfezionare le mie precedenti prestazioni". Wolff: "Bottas è a caccia della vittoria". GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) alle 14.10

GP BAKU, LA DIRETTA DELLA GARA

Si riapre il weekend della Formula 1 con la quarta tappa del Gran Premio in Azerbaijan. Gli occhi sono puntati su Lewis Hamilton che si presenta all'appuntamento con due vittorie all'attivo e primo nella classifica piloti. Il principale obiettivo è quello di aumentare il vantaggio sugli avversari in campionato e perfezionare le sue prestazioni su un circuito, come quello di Baku, che non è certamente tra i suoi preferiti. "È una pista davvero fantastica ma onestamente è quella dove ho faticato di più, in particolare l'anno scorso. Vado lì con la mentalità di chi dovrà migliorare le prestazioni degli anni precedenti". Queste le parole del pilota Mercedes, che nel 2018 riuscì a ottenere la vittoria dopo aver approfittato di un errore di Vettel in gara e del ritiro del suo compagno Bottas. "Ho avuto la fortuna di vincere l'anno scorso, ma non sono stato abbastanza veloce per tutto il weekend". Hamilton si aspetta che le sezioni ad alta velocità di Baku si adattino molto alla Ferrari: "Sono sempre stati veloci sui rettilinei ma hanno perso nelle curve quindi sarà interessante vedere quanto a lungo manterranno questa strategia nelle prossime gare".

Wolff: "Vedremo chi troverà il miglior compromesso"

La Mercedes ha fatto un ottimo inizio di F1 2019 con una doppietta in ciascuno dei primi tre Gran Premi e solo i giri più veloci per Charles Leclerc e Pierre Gasly hanno negato loro di ottenere il massimo del punteggio. Toto Wolff è convinto che Bottas cercherà la propria redenzione dopo la sfortuna dello scorso anno: "Valtteri stava realizzando una bellissima gara, ma una foratura gli ha negato la meritata vittoria poco prima della fine. Ha avuto un buon inizio di stagione e sono sicuro che sarà affamato di punti, quelli che non ha ottenuto l'anno scorso".

Il capo delle frecce d'argento commenta anche il circuito cittadino di Baku che presenta il rettilineo più lungo del calendario F1 e una combinazione di curve strette e tortuose: "La disposizione della pista presenta sfide uniche e sarà interessante vedere quale team troverà il miglior "compromesso" per affrontare la combinazione di lunghi rettilinei e curve lente". Entrambi i principali rivali della Mercedes apporteranno nuove modifiche, con la Ferrari che conferma di avere nuovi aggiornamenti sulle loro SF90 mentre la Red Bull sarà equipaggiata con motori Honda Spec 2.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi