Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 aprile 2019

F1, salta tombino al GP di Baku: reazioni social dei piloti

print-icon

Dopo l'episodio del tombino saltato durante la prima sessione di libere a Baku, sui social network sono arrivate le prime reazioni dei piloti e di alcuni team. Preoccupazione, rabbia e anche un pizzico d'ironia con l'hashtag #WellDoneBaku. GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) alle 14.10

GP BAKU, LA DIRETTA DELLA GARA

Rabbia, preoccupazione e anche un po' d'ironia. Dopo il tombino saltato nelle prime libere a Baku, con la Williams di Russell fortemente danneggiata e la sessione cancellata, sono arrivate le prime reazioni di piloti e team sull'episodio. Da qui anche l'hashtag #WellDoneBaku. Una circostanza, quella dei tombini divelti in pista, che non rappresenta una novità per la Formula 1 e soprattutto per il tracciato cittadino dell'Azerbaijan. 

"Well done Baku"

Poche parole affidate a un tweet ma estremanente chiare da parte di Daniel Ricciardo. "Ben fatto, Baku", ha postato il pilota australiano della Renault. Ricciardo è stato uno dei primi a dire la sua sul pericoloso episodio verificatosi in Azerbaijan.

Grosjean e il precedente

Un sintetico tweet anche da parte di Romain Grosjean. "Non è l'ideale", ha postato il francese della Haas che nel 2017, a Sepang, fu coinvolto in un episodio analogo. Nella seconda sessione delle prove libere finì contro le barriere a causa di un tombino. Nessuna conseguenza per lui, ma Grosjean fu costretto a ritirarsi per i notevoli danni alla monoposto.  

Norris ci scherza su

"Un buon inzio per il fine settimana", ha invece twittato Lando Norris, pilota della McLaren, che ha postato anche un video in cui mostra, ironizzando sulla vicenda, il pollice all'insù. 

Il Circuito di Baku

"Ci siamo coordinati con FIA per garantire una copertura sostitutiva e per controllare tutti gli altri tombini sul circuito prima che le corse possano riprendere. La sicurezza dei piloti è sempre fondamentale e la nostra priorità principale. Con oltre 300 tombini sul circuito, questo processo necessita di tempo", ha invece comunicato l'account twitter del Circuito di Baku dopo l'incidente.

  • tag

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi