Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
13 novembre 2016

Ducati-Iannone: "One world, one love, one family"

print-icon

Il pilota abruzzese lascia il team con il terzo posto nell'ultima gara della stagione, sul circuito di Valencia: "Ho sofferto molto durante la gara, non credevo di farcela"

Da Lorenzo a Iannone, entrambi chiudono il Motomondiale lasciando i rispettivi team. Lo spagnolo, saluta la Yamaha con una vittoria, mentre l'azzurro si accontenta del terzo posto. Ad affiancare Dovizioso in Ducati sarà proprio Lorenzo, mentre Iannone correrà con la Suzuki. "E' stata davvero dura, provavo tanto dolore e non credevo di potercela fare", le prime parole a fine GP di Iannone, "Poi quando Valentino mi ha superato ho provato a reagire, ho alzato un po' il ritmo e mi sono ripreso il terzo posto. Sono contento di questo podio, visto che ero rientrato da una sola gara, grazie alla Ducati per quanto mi ha dato in questi anni". Il pilota abruzzese è salito sul podio indossando una maglia rossa con la scritta "One world, one love, one family. Grazie Ducati".

IL RACCONTO DA VALENCIA