Moto2: la centralina sarà italiana come in MotoGP

MotoGp
Foto MotoGP.com
MOTO2

Dopo la MotoGP anche la Moto2 parlerà italiano. Il bando 2019/21 per la fornitura della centralina elettronica per la Classe Moto2 è stato vinto da Magneti Marelli. 

Dorna ha ufficializzato l’aggiudicazione a Magneti Marelli del bando per la fornitura della centralina unica nel mondiale Moto2. Al tender hanno partecipato 5 aziende, e dopo attente analisi la Grand Prix Commission ha scelto la proposta dell'azienda fondata nel 1919 a Sesto San Giovanni, alle porte di Milano, e nata come joint venture tra Fiat ed Ercole Marelli (oggi di proprietà FCA).

Magneti Marelli fornirà quindi la centralina unica nel Campionato del Mondo Moto2 per il biennio 2019 – 2021. È un grande risultato per la factory italiana che raddoppia l’impegno dopo che dallo scorso anno hardware e software della MotoGP sono forniti dalla casa milanese a tutti i team.

Non dimentichiamo poi che la Dell’Orto è fornitore esclusivo delle ECU per la Moto3. Il made in Italy va molto forte nel motomondiale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche