Caricamento in corso...
20 maggio 2017

Rossi: "Ha funzionato tutto". Vinales: "Riesco a spingere al massimo"

print-icon

Festa in casa Yamaha dopo le qualifiche del GP di Francia. A Le Mans la pole è di Vinales davanti a Rossi e Zarco. Valentino soddisfatto: "Mi trovo bene con la moto e con il nuovo setting", lo spagnolo: "Questo asfalto è un vantaggio per tutti"

LA GRIGLIA DI PARTENZA

LA CRONACA DELLA GARA LIVE DA LE MANS

Le Yamaha dominano il sabato di qualifiche del GP di Francia. A Le Mans la prima fila sarà tutta loro: la pole è di Vinales davanti a Rossi e Zarco. Sia Maverick sia Valentino sono molto soddisfatti dei progressi fatti in qualifica, dopo le prove libere del venerdì non proprio esaltanti. "Quando sei così vicino alla pole vuol dire che hai fatto bene – commenta Rossi - Mi trovo bene con la moto e con questo setting, le nostre Yamaha vanno bene su questo asfalto, quindi il bilancio è positivo. Rispetto a Jerez la cosa che fa la differenza è proprio l’asfalto. Abbiamo cambiato alcune cose, lavorando anche sul bagnato e ha funzionato tutto. In gara attenzione a Marquez, che parte dalla seconda fila. Devo ancora confrontare i dati del passo gara, ma di sicuro Marc lotterà fino alla fine. Peccato solo che nel primo tentativo ho perso tempo con Miller, poi ho fatto un giro buono ma non è bastato per la pole. In ogni caso bene così, il mio tempo resta buono".

Maverick, pole da Top Gun

Vinales è stato semplicemente perfetto nelle qualifiche. Lo spagnolo della Yamaha partirà davanti a tutti a Le Mans: “Sono contento, abbiamo svolto un bel lavoro anche nei test di Le Mans, mi sento veramente bene. Possiamo migliorare ancora su grip e staccata. Con questa gomma mi sento molto bene, riesco a esprimermi al massimo. Quest'asfalto è un vantaggio per tutti, il passo gara è ottimo. Posso ancora crescere, spero in una gara combattuta con le Yamaha protagoniste... Magari con la mia moto in testa".

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky