20 giugno 2017

Moto2, Assen: Morbidelli per cancellare le incertezze

print-icon
Get

Franco Morbidelli, Montmelò (GP Catalunya 2017) - Foto: Getty Images

Ad Assen il leader della Moto2 deve ritrovare il passo delle prime gare per rispondere agli attacchi di Luthi e Marquez, mentre in Moto3 continua la rincorsa di Romano Fenati all’imprendibile Mir

Ad Assen insieme a Franco Morbidelli, tornano in piste le speranze dell’unico italiano in testa a una classifica del Motomondiale. Partito da protagonista, con quattro vittorie in cinque gare, il leader della Moto2 ha segnato il passo nelle ultime due trasferte. Fuori dal podio sia al Mugello che a Barcellona, il Morbido ha raccolto 23 punti soltanto, contro i 41 messi insieme dal compagno di squadra Alex Marquez ed i 36 di Thomas Luthi che in campionato lo incalza ad appena 7 punti di distanza. Ma l’anno scorso fu proprio nel Gran Premio d’Olanda che Morbidelli iniziò la sua rimonta conclusa con un promettente quarto posto finale nella classifica iridata. Assen ci dirà se le ultime prestazioni sono figlie di una difficoltà momentanea, di una comprensibile quanto superabile stanchezza.

Quella di cui non sembra invece soffrire Joan Mir, straordinario quanto solitario capoclassifica della Moto3, nonostante gli sforzi dei suoi avversari, primo fra tutti Romano Fenati. Fin qui l’unico, tra i nostri piloti, ad aver mostrato una certa costanza di risultati.

Moto2 2017, tutti i video

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky